RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Venerdì 22 e Sabato 23 Marzo due giornate di grande musica al Circolo Degli Artisti con SWANS, XIU XIU, ONEIDA e EDIBLE WOMAN

Più informazioni su

VENERDI’ 22 MARZO

 

SWANS+XIU XIU

 

SABATO23 MARZO

ONEIDA

+ Edible Woman

porte/botteghino

20:30

concerti

21:30

 

ingresso SWANS + XIU XIU

18 euro + d.p.

ingresso ONEIDA + Edible Woman

8 euro + d.p.

abbonamento due giorni

25 euro + d.p.

 

@ CIRCOLO DEGLI ARTISTI

Via Casilina Vecchia 42 – Roma

06 70305684; info@circoloartisti.it

 

SWANS

http://younggodrecords.com/artists/10-artists/32-swans

Presentano il nuovo album THE SEER “Swans are not dead”. Così dichiarò Michael Gira alla fine del 2009 quando decise di ricostituire gli Swans, una delle band più influenti della scena newyorkese degli anni Ottanta. Erano nati nel 1982 per volontà di Michael Gira e Jonathan Kane, ma sin da subito la band si caratterizza per la sua struttura mobile che accoglierà al suo interno il contributo di molti altri musicisti: fino al 1997, anno in cui gli Swans si sciolgono, sono almeno una dozzina coloro che collaborano con il gruppo. In questo arco di tempo hanno pubblicato una ventina di album tra i Live e quelli realizzati in studio, si sono esibiti in concerti passati alla storia per le performance estreme di Gira e soprattutto la loro musica ha subito profonde evoluzioni. Sciolti gli Swans, Michael Gira prosegue la sua carriera con gli Angels of Light fino a quando nel 2009 manifesta la volontà di ricostituire la vecchia band, precisando che “non si tratta di una reunion o di un’operazione nostalgica, ma dopo gli Angels of Light avevo bisogno di tornare indietro e intraprendere una nuova direzione a partire dagli Swans”. Dopo il primo disco post-reunion del 2010, l’ottimo ‘My Father Will Guide Me Up A Rope To The Sky’,agli inizi di settembre 2012 è uscito ‘The Seer’,nuovo doppio album in studio della durata di due ore, registrato a Berlino nello studio degli Einstürzende Neubauten, a cui partecipano Ben Frost, Karen O, Alan Sparhawk e Mimi Parker dei Low, alcuni componeni degli Akron/Family, Grasshopper dei Mercury Rev e la ex-Swans Jarboe. Fa notare a proposito Michael Gira: ‘Ci sono voluti 30 anni per realizzare ‘The Seer’. E’ il culmine di tutti i precedenti album degli Swans, cosi’ come di qualsiasi altra musica io abbia fatto od immaginato’. Il tour che accompagna l’uscita del nuovo album vedra’ il supporto di Sir Richard Bishop, un diabolico chitarrista americano fondatore dei Sun City Girls.

XIU XIU

www.xiuxiu.org

http://www.facebook.com/xiuxiuforlife

Gli Xiu Xiu (il nome deriva da un film cinese del 1998) si formano nel 2000 a San José, California. Il gruppo comprende: Cory McCullough, Yvonne Chen Lauren Andrews e Jamie Stewart. Esordiscono nel 2002 con il disco KNIFE PLAY, ma prima la band compare in diverse raccolte. Segue nel 2003 A PROMISE, mentre nel 2004 è la volta di FABULOUS MUSCLES. Nel 2005 esce il quarto lavoro, LA FORÊT, mentre l’anno successivo è la volta di THE AIR FORCE. WOMEN AS LOVERS del 2008 anticipa DEAT GOD, I HATE MYSELF del 2010; nel frattempo Caralee McElroy, che si era unita al gruppo per THE AIR FORCE lascia gli Xiu Xiu per diventare un membro dei Cold Cave; viene sostituita da Angela Seo. Due anni più tardi la band celebra il decimo anniversario dalla sua fondazione con ALWAYS.

ONEIDA

www.myspace.com/oneidarocks

Gli Oneida (il chitarrista e cantante Papa Crazy, il tastierista Bobby Matador, il batterista Kid Millions e il bassista e chitarrista Hanoi Jane), sono una band indie originaria di Brooklyn, emersa negli ultimi anni per la sua abilità nel fondere con maestria influenze tipiche del Kraut e della psichedelia con un’attitudine musicale vicina al Noise Rock. Trattasi di una miscela sonora visionaria e acida, oltre che aggressiva e delirante, che li ha portati, nel periodo 1997-2009, alla produzione di 12 dischi e 1 Ep, tra cui alcuni lavori importanti e degni di nota come “Each One Teach One”(Jagjaguwar, 2002), tra elettronica violenta e impulsi Punk , e “Preteen Weaponry”(Jagjaguwar, 2008), in cui l’allucinazione “krautica” prende il largo in lunghe cavalcate lisergiche e oniriche.

Gli Oneida hanno anche collaborato con i Liars nel 2002; sodalizio che ha portato alla luce un Ep, “Atheists, Reconsider”.

Nel 2012 è uscito l’ultimo, monumentale, A List Of Burning Mountains.

EDIBLE WOMAN

www.ediblewoman.it

www.facebook.com/ediblewoman

Gli Edible Woman “sono un gruppo di tori rabbiosi in un negozio di porcellane cinesi!!”; questa la folgorante definizione del loro fan Julian Cope. “NATION“ il loro quarto lavoro in studio. Registrato in totale presa diretta da Mattia Coletti ai Vacuum Studio di Bologna e masterizzato da Rico (Uochi Toki), verrà pubblicato dalla fiorentina Santeria con distribuzione Audioglobe in Italia, mentre la mitica etichetta inglese Rough Trade si occuperà della distribuzione europea. L’album uscirà anche in vinile per la Wild Love Records. NATION è un disco che cerca di fotografare il momento esatto in cui qualcosa sta per esplodere. Parla della fine di un modo di vivere e di analizzare la realtà, nell’attesa di nuovi e alternativi modi di pensarsi e relazionarsi col mondo al di là dei propri personali confini. Autori di tre album negli ultimi otto anni, il primo violentissimo “Spare Me/CALF” del 2004, il potente e sintetico “The Scum Album” del 2007 ed il vortice psichedelico di “Everywhere At Once” del 2010, gli Edible Woman hanno calcato palchi nazionali ed europei con compagni di viaggio eccezionali e disparati quali Jesus Lizard, Akron Family, Moon Duo, Placebo, Oneida, Marvin, Prinzhorn Dance School e Wooden Shjips tra i tanti.

Entrambe le serate ingresso libero in giardino.

Venerdì 22 dalle 22:30 5 euro per Loretta. Loretta vi regalerà una notte unica al ritmodelle selezioni 60 70 80 di Barbarella&Eva Kant e Georgia Lee… e se ancora non vi basta in sala rossa c’e Braianstorm e suoi anni ZERO tutti da scoprire!

Piaceri multisensiorali vi attendono, al Circolo degli Artisti. Gustate i magnifici cocktail preparati con cura dai miei amici barthender, lasciati catturare dai click di Fabrizio ed entra nel 3D video mapping project curato da Ciaski e Databhi.

Sabato 23 invece il consueto appuntamento con Screamadelica, dalle 22:30 5 euro per Faithful To Rock, in collaborazione con RADIO CITTA’ FUTURA, con 2 sale dj set con Fabio Luzietti, Skalibur, Lino & Nicola di Fish’n’Chips e i visual di Saint Dog.

http://www.circoloartisti.it

http://www.facebook.com/circolodegliartisti

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.