RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Venerdì inaugurazione della mostra “STILL LIFE” di Francesca Loprieno

Più informazioni su

still_life_loprieno_r_thumb_medium250_0

Inaugura questo venerdì 14 febbraio a Roma, presso lo spazio espositivo di Laboratori Visivi, la mostra fotografica “Still Life” di Francesca Loprieno, un percorso realizzato tra Roma, Parigi, Cracovia e Varsavia che fa parte del progetto “Transizioni”, cominciato dall’artista nel 2009.

Quattro grandi città, quattro grandi piazze con una storia e una cultura differenti, accomunate da una caratteristica: ospitano il passaggio, un passaggio che spesso non ci rendiamo conto di compiere, ma che attraverso queste immagini la Loprieno ci costringe a osservare.

Non ci sono architetture riconoscibili o luci troppo evidenti. Non ci sono dettagli a cui appigliarsi. Sono solo attimi, transizioni appunto.Still life non è però solo un’esposizione. Francesca Loprieno vuole condividere l’esperienza del “guardare” con il pubblico che sarà invitato a partecipare in maniera interattiva con le opere in mostra.

Francesca Loprieno affianca all’attività artistica di fotografa frequenti collaborazioni sia in ambito teatrale che nel settore della comunicazione video-artistica.

Per Laboratori Visivi terrà anche il workshop “Suburbia”, il 15 e 16 febbraio, dedicato allo sviluppo di un progetto fotografico personale di esplorazione e narrazione del quartiere di San Lorenzo.
STILL LIFE
fotografie di Francesca Loprieno

14 febbraio – 08 marzo 2014
vernissage: venerdì 14 febbraio 2014, ore 19:00
presso Laboratori Visivi, via dei Campani, 70b – Roma

ingresso libero

Francesca Loprieno

Affianca all’attività artistica di fotografa frequenti collaborazioni sia in ambito teatrale che nel settore della comunicazione video-artistica. Laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, ha completato le sue conoscenze frequentando numerosi seminari e corsi di formazione a Roma e a Parigi dove conduce nel 2010 una ricerca foto-videografica presso l’École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs (ENSAD) sui problemi dell’immigrazione nelle banlieues parigine.

Il suo progetto “Soi même pourtant” è stato selezionato per l’esposizione nel Museo della Storia dell’Immigrazione di Parigi. Nel giugno 2011 ha esposto un suo lavoro intitolato “Identi-kit” alla 54° Esposizione Internazionale d’arte “Biennale di Venezia”.

Nel 2012 frequenta un simposio di “Fotografia e arte contemporanea” presso l’Université de Vincennes Saint-Denis (Paris 8) di Parigi. Ha partecipato a numerose esposizioni collettive e personali in gallerie ed istituzioni di varie città d’Italia.

www.francescaloprieno.it

Laboratori Visivi

Laboratori Visivi è una realtà associativa che dal 2007 si occupa di promozione e diffusione della cultura e dell’attività fotografica. Organizza eventi, incontri, corsi, mostre, workshop. Sviluppa e cura progetti fotografici, individuali e collettivi.

La sua nuova sede a Roma, nello storico quartiere di San Lorenzo, è stata inaugurata a maggio 2013 con la mostra fotografica “Ísland” – per la prima volta in Italia – della fotografa belga Maroesjka Lavigne, già vincitrice di prestigiosi riconoscimenti come il Foam Talent 2012 e il grand prize Lens Culture Student Photography Awards 2013. Lo stesso spazio ha accolto nell’ottobre 2013 la mostra “Vasilij Vasil’evič Kandinskij” di Carola Ducoli.

La sede di Laboratori Visivi ospita inoltre una biblioteca fotografica, una sala di posa, uno spazio per la formazione, uno spazio espositivo.

 

A.P.S. Laboratori Visivi

Via dei Campani 70B – 00185 ROMA
(Zona San Lorenzo – Porta Maggiore)
E-mail: info@laboratorivisivi.it; www.laboratorivisivi.it

Tel: 06.89364661

Più informazioni su