RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma. Wind Summer Festival 2018, musica non-stop

Più informazioni su

 

Un’edizione più sobria, con le canzoni al centro dello show – 

E’ una raggiante Ilary Blasi ad aprire la sesta edizione del Summer Festival in Piazza del Popolo a Roma, la seconda targata Wind. La formula non è cambiata: quattro serate, tre conduttori (confermato dallo scorso anno Daniele Battaglia, new entry Rudy Zerbi), la replica su Canale 5 a partire dal prossimo 9 luglio. A fare la differenza, quest’anno, è la musica. Più pura ed essenziale, quasi sempre priva di quegli effetti scenografici che spesso, anziché esaltare la qualità di chi la sa fare, coprono i difetti di chi la improvvisa. Sul palco di susseguiranno oltre 60 artisti tra big, idoli dei teenager e professionisti delle hit da spiaggia. Alla fine vincerà uno solo.

Ecco alcuni momenti salienti di venerdì 22 giugno.

Comincia Max Pezzali, quello de Gli anni (forse perché siamo in periodo di mondiali) e il pubblico lo segue nostalgico. Poi il primo boato: entrano J-Ax e Fedez, cantano Italiana, e prima di andare via informano la piazza che Leo è a casa con Chiara. Per ulteriori dettagli aprire Instagram.

Dopo aver cantato con Ermal Meta il duetto sanremese, Fabrizio Moro presenta il nuovo singolo L’eternità featuring Ultimo. La coppia è molto riuscita: complice il ritmo incalzante della canzone, le due voci si intrecciano nel finale senza mai annullarsi.

Standing ovation e ormoni impazziti al solo sentir nominare i giovani figli della generazione Maria de Filippi: Riki (da Amici 2017) e Irama (da Amici 2018). Le loro esibizioni appaiono scolastiche, ma entrambi sono perfettamente a loro agio e in grado di raccogliere l’energia delle adolescenti.

Non mancano i momenti trash. Sono i tanti “ehi, ehi, wo, wo” che fanno la gran parte della canzone della Dark Polo Gang. Si intitola British, e forse l’avevano ascoltata molti di quelli che hanno votato per la Brexit. Molto meglio la gara tra i giovani, che si sfidano a due a due ogni sera per contendersi la vittoria finale: a spuntarla è Fasma, che accede alla puntata di lunedì 25.

Decisamente estivo ma un po’ banale il duetto Nero Bali di ElodieMichele Bravi. Sempre in forma Le Vibrazioni che, prima di congedarsi, intonano il ritornello di Vieni da me. Tra gli ultimi ad esibirsi Annalisa con Bye Bye che, pur non essendo certamente il suo brano migliore, esegue con la solita intonazione impeccabile.

Gianluca Basciu

 

 

Più informazioni su