RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma
Bauahus anniversary: The Room Exhibition

Bauahus anniversary: The Room Exhibition

23/02 » 20/03/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 21:00 - Fine ore 00:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Bauhaus Home Gallery, dopo aver inaugurato la stagione espositiva ad Ottobre come spazio espositivo accreditato dal Rome Art Week 2018, celebra i cento anni dell’ anniversario della celebre scuola e movimento culturale ( a cui nel nome si ispira) che ha profondamente caratterizzato il XX secolo con il progetto artistico “THE ROOM Exhibition”: una collettiva che nasce con il concept di “fare ed esporre ARTE” in spazi INFORMALI.

Una casa é anche una galleria d’ arte.
Bauhaus Home è un luogo che nel nome si ispira alla Staatliches Bauhaus di Weimar e come questa, che nacque in risposta alle esigenze che già dalla fine dell’Ottocento avevano dato vita ai movimenti Arts and crafts e Deutscher Werkbund, vuole imporsi alla ricerca di nuovi metodi educativi e di approccio all’ arte finalizzato all’integrazione, all’unità e armonia tra le diverse attività artistiche.

The Room Exhibition, all’ interno di Bauhaus Home Gallery, nasce da un’ idea di una condivisione artistica “inclusiva e non esclusiva” da un progetto artistico del curatore e storico dell’ arte Ilaria Giacobbi, improntato volutamente sull’ ambiguità: l’ Arte Contemporanea viene esibita, mostrata all’ interno di spazi museali ma, partendo dal concetto di “ARTE LIBERA & LIBERATA” ogni luogo è spazio espositivo, perché ovunque ci sia il BELLO e chiunque possa fruirne.

The Room Exhibition è una Collettiva concepita come un progetto di sperimentazione artistica POP, all’ interno di Bauhaus Home si va a ricreare una Factory, una vera e propria palestra di creatività, animata da Artisti ed esperti d’ arte, dove lo spazio espositivo diventa luogo d’ elezione, officina dove tutti sono mossi da un intento comune, l’ Arte in divenire, riflesso/manifesto di ogni epoca, esaltandone il rapporto dialettico con lo spettatore/fruitore che ora vede l’ opera d’ arte sdoganata dal suo naturale contesto espositivo per essere (ri)collocata all’ interno delle mura domestiche.

Le creazioni artistiche vengono collocate in ogni stanza, suddivise per stile o corrente, con un allestimento che non altera lo spazio domestico ma con l’ opera d’ ARTE dialoga: un percorso espositivo in una casa/museo dove i complenti di arredo e design sono desunti dalle opere stesse; ma anche un’ esperienza artistica sensoriale che si palesa attraverso la VIDEO ART (e la componente della musica diversa in ogni ambiente): con l’ impiego di monitor, video in loop delle opere, immagini bloccate e imprresse dagli artisti sulla tela, si pongono speculari all’ opposto ora in movimento.

Artists: Emiliano Martucci, Antonella Torquati, Luca Idili, Carole Peia, Milena Carrisi, Moreno Gasparetto.
L’ illuminazione, la luce, concepita come elemento fondamentale (per l’ allestimento) riflette e scompone creando effetti brillanti nello spazio è fornita da Unique & Exclusive Italian Lux.

L’ Arte esce dalle Gallerie Istituzionali per essere vissuta nella quotidianità.

Ubicata nel cuore di Centocelle, (celebre per la figura di Pier Paolo Pasolini, il quale cita il quartiere nel romanzo Ragazzi di vita con riferimenti a Via Tor de’ Schiavi) Bauhaus Home Gallery, porta avanti un progetto di produzione e fruizione dell’ arte completa e totale, un luogo volto a dare impulso alla ricerca e alla creazione dell’ artista, in cui le opere trovano una naturale collocazione sui muri “domestici” e si confrontano in un processo dialettico con lo spazio (informale) circostante, ma anche oggetti di arredo e design.
La Home Gallery come luogo d’ elezione dell’ arte riprende anche il principio della Wunderkammer, per consentire al singolo il godimento costante e quotidiano, ma anche personale ed intimistico: le opere di artisti contemporanei tra gli oggetti di uso comune e quotidiano, in uno spazio altro, in opposizione ad un un canvas “made in Svezia”. L’ artista, inoltre , sposa le sue creazioni all’ arredo e design.

CURATED BY: ILARIA GIACOBBI

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!