RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma
Emme Record Label Live Session presso il teatro Cantiere: sul palco Pignotti, Arrigoni, Novali

Emme Record Label Live Session presso il teatro Cantiere: sul palco Pignotti, Arrigoni, Novali

10/11/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 22:00 - Fine ore 00:30
  • info@emmeproduzionimusicali.it
  • Tel. 06

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato 10 novembre presso il teatro il Cantiere l’ennesimo evento live dell’anno targato Emme Record Label con tre artisti che porteranno in scena i loro progetti originali. Sul palcoscenico si alterneranno Paride Pignotti in solo, autore del disco 43° parallelo, Beatrice Arrigoni con il suo trio, che ha recentemente pubblicato Innerscape, e in ultimo Ermanno Novali con il suo progetto Passacaglia.

Paride Pignotti: 43° Parallelo disco d’esordio del chitarrista marchigiano è un progetto in cui i suoni del Mediterraneo si sposano con un jazz moderno, melodico, spesso dai tratti minimali. Il titolo del disco rappresenta in toto un omaggio a Grottammare, città natale del chitarrista, dove per l’appunto passa il 43° parallelo e dove parte l’ispirazione che ha portato alla nascita di queste composizioni. Non è casuale, infatti, che parliamo di un lavoro dall’acuto senso melodico, caratterizzato da brani spesso acustici dove si respira l’aria delle coste frastagliate del Mediterraneo.

Beatrice Arrigoni: Innerscape mescola elementi musicali differenti, spaziando tra il jazz contemporaneo, il pop, e tratti stilistici riconducibili alla musica folk. Un progetto composto interamente da brani originali che si presenta come una sintesi tra jazz contemporaneo e influenze musicali differenti, dove il gusto per la melodia e il lavoro sul suono hanno un ruolo predominante. A questo aspetto si aggiunge una forte ricerca espressiva priva di riferimenti idiomatici precisi, che viene messa in evidenza dalla scelta di melodie evocative e dalla presenza di inserti poetici di diversa provenienza letteraria.

Ermanno Novali: Passacaglia è un disco dinamico e moderno dove jazz di stampo europeo ed improvvisazione si incontrano con la musica contemporanea e con l’energia dei linguaggi vicini al rock. Il trio, pur muovendo da una formazione tipica del jazz, come quella del trio acustico pianoforte, contrabbasso e batteria, si discosta dalla tradizione per cercare territori nuovi. In questo modo la cura del suono, l’intraprendenza jazzistica e la brillantezza dell’improvvisazione si sposano con la sperimentazione e l’energia dei linguaggi derivati anche dalle esperienze del rock e di altre musiche che fanno parte del background musicale della generazione dei membri del trio. Un’ulteriore testimonianza del percorso compiuto da Novali e dal trio che danno prova di appartenere appunto ad una generazione che ama fondere e confondere i linguaggi musicali.

Teatro il Cantiere
Via Modena 92
Inizio concerto ore 22:00
Ingresso a sottoiscrizione

Line Up
Paride Pignotti guitar solo

Beatrice Arrigoni Trio
Beatrice Arrigoni, voce
Lorenzo Blardone, pianoforte,
Andrea Grossi, contrabbasso

Ermanno Novali Trio
Ermanno Novali, pianoforte
Matteo Milesi, batteria
Luca Pissavini, contrabbasso

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!