RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma
Isola Senza Frontiere- Serata Medici Senza Frontiere all\' Isola Tiberina

Isola Senza Frontiere- Serata Medici Senza Frontiere all’ Isola Tiberina

14/07/18

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 19 - Fine ore 23
  • info.roma@rome.msf.org
  • Tel. 348 8066579

Attenzione l'evento è già trascorso

Sabato 14 luglio all’ Isola del Cinema all’ Isola Tiberina a partire dalle ore 19.00 ci sarà una serata dedicata a Medici Senza Frontiere.

Isola Senza Frontiere si aprirà con la presentazione del libro “Intoccabili” con la moderazione di Gerardo D’Amico, giornalista di Rai News e la partecipazione dell’autore Valerio la Martire e del dott. Roberto Scaini, vice presidente di MSF, protagonista del libro, che ha lavorato in prima linea nell’epidemia del 2014 in Liberia e nell’attuale epidemia in Repubblica Democratica del Congo.

A seguire, alle 20.15 ci sarà la proiezione del film “Perfect Day” con Benicio del Toro e Tim Robbins, una commedia capace di raccontare la guerra con le armi dell’ironia e del divertimento. La serata è con ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Intoccabili è il romanzo-testimonianza di un operatore umanitario di Medici Senza Frontiere (MSF) il dott. Roberto Scaini che, insieme a tanti colleghi, decide di mettersi tra l’Ebola e le sue vittime.

Una missione umanitaria che lo metterà di fronte a situazioni che non avrebbe mai immaginato, a scontrarsi con difficoltà e scelte di cui porterà il peso per tutta la vita. Insieme a lui, un’infettivologa, un’infermiera, un antropologo, un logista, colleghi e amici le cui storie si intrecciano alla sua perché contro l’Ebola bisogna agire su tutti i fronti.

Una storia di orrori, dilemmi e umanità scritta da Valerio La Martire e edita da Marsilio Editori in collaborazione con MSF.

“Perfect Day”, film rivelazione del Festival di Cannes 2015, è stato prodotto e diretto da Fernando Leòn De Aranoa e interpretato da uno straordinario cast internazionale: Benicio del Toro, Tim Robbins, Mélanie Thierry, Olga Kurylenko.

I protagonisti di questa movimentata avventura sono quattro operatori umanitari impegnati nei Balcani nel 1995, a guerra appena finita, che dopo una rocambolesca serie di eventi, dovranno gestire un compito più difficile del previsto, in un paese in cui anche trovare una corda può diventare un’impresa impossibile.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!