NIGHT IN JAZZ note e storie suonate e raccontate , Alessandro Bonanno, Claudio Corvini

NIGHT IN JAZZ note e storie suonate e raccontate , Alessandro Bonanno, Claudio Corvini

24/01/20

: - Inizio ore 20:30 - Fine ore 23:50
<

Attenzione l'evento è già trascorso

Il pianista Alessandro Bonanno ospiterà per la serata il trombettista Claudio Corvini.
Musiche di
G. Gershwin, D. Ellington, G. Carmichael, I. Berlin, D. Gillespie, M. Davis e altri

Sarà la Tromba, antico strumento che domina nel Jazz, il tema conduttore della serata.

La tromba, nelle sue varie forme e materiali costruttivi, è forse uno degli strumenti musicali più antichi al mondo: in tempi remoti era utilizzato dai sacerdoti per annunciare
le festività o in ambito militare per comunicare i segnali di guerra.

Successivamente ha percorso tutto lo sviluppo della storia della Musica, subendo, nei secoli, infinite trasformazioni ed evoluzioni tecniche, e ha trovato spazio sia in compagini orchestrali che come solista.

Grazie alla sua brillantezza, alla sua agilità e alla sua versatilità la tromba ha assunto un ruolo principe nel Jazz sin dalle sue prime espressioni, e questa sera proveremo a ripercorrere alcune tappe di questa interessante storia. Lo faremo in compagnia di un eccellente solista, Claudio Corvini.

Di origine argentina, figlio d’arte (il padre, Alberto, è stato per moltissimi anni la 1ª Tromba dell’Orchestra della RAI Radiotelevisione Italiana), Claudio è uno dei più brillanti musicisti della scena musicale attuale, e ha al suo attivo innumerevoli collaborazioni con importanti orchestre e gruppi internazionali.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!