PRESENTAZIONE DEL LIBRO A CURA DI CHIARA BRILLI \"DONNE CAPOVOLTE - PICCOLE STORIE DI GRANDI RIVOLUZIONI QUOTIDIANE\" (LE LETTERE)

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A CURA DI CHIARA BRILLI “DONNE CAPOVOLTE – PICCOLE STORIE DI GRANDI RIVOLUZIONI QUOTIDIANE” (LE LETTERE)

13/03/20

: - Inizio ore 17.30 - Fine ore 20.00
<

Attenzione l'evento è già trascorso

Donne Capovolte – Piccole storie di grandi rivoluzioni quotidiane. Con il patrocinio del Municipio Roma I Centro. Interviene assieme alle autrici, Daniela Spinaci Presidente Commissione Pari Opportunità del Municipio I. Modera la giornalista Paola Casella

«Quando la vita ci mette alla prova ci chiede cosa vogliamo essere: persone che partecipano al tempo che verrà, che lo plasmano, che ne diventano padroni, oppure piccoli tasselli del puzzle della nostra esistenza che qualcun altro ha deciso dove e come incasellare. Ecco. È in quella scelta che possiamo distinguerci. Nel ricominciare. Nel rovesciare il tavolo del destino e rialzarsi, invece di soccombere». Lucia Annibali

Roma, 29 febbraio 2020 – Una raccolta di racconti scritti da quattordici autrici per condividere un piccolo o grande ribaltamento esistenziale. Questo è Donne Capovolte – Piccole storie di grandi rivoluzioni quotidiane (Le Lettere), il libro curato dalla giornalista fiorentina Chiara Brilli che ha coinvolto un gruppo di donne con diverse esperienze, professioni, percorsi personali, ma tutte unite da uno stesso filo rosso: la capacità di trasformarsi e rinascere davanti alle difficoltà della vita. Un percorso comune che si dipana non solo attraverso la narrativa, ma diventa un contributo a favore di un’idea di economia sostenibile, circolare e sociale, rappresentato dalle campagne dell’associazione interculturale di donne Nosotras Onlus, a cui saranno destinati i proventi della vendita.

Donne Capovolte, dunque, è un’intuizione che si fa concreta e che dalla pagina si sposta alla realtà di tutti i giorni. Alcune copie del libro, infatti, sono state acquistate dalla Provincia di Prato per entrare a far parte di un progetto di formazione nelle scuole superiori del territorio. Tra queste il capofila è l’Istituto Gramsci-Keynes che, con l’ausilio delle stesse autrici, svilupperà una serie di workshop e laboratori dedicati al tema del femminile.

Donne Capovolte è un cammino intrapreso dal momento in cui, per  volontà propria o di altri, per destino, scelte, imprevisti della vita, è stato compiuto un ribaltamento di prospettiva del mondo e di sé. Una separazione, un cambiamento lavorativo, una violenza fisica o psicologica, l’atrocità della Storia, una fragilità intima, l’amore tra una madre e una figlia, un capovolgimento migrante di cuore e territorio. «Storie di donne pronte a tutto, senza perdere sé stesse», spiega Chiara Brilli.

Ad aprire il libro, il messaggio della parlamentare Lucia Annibali, un invito a non essere vittime degli eventi ma a imporsi su di essi, trovando la giusta motivazione per ricominciare. La postfazione è affidata invece alla psicoterapeuta Danila Pescina. «Sono certa che questo libro sarà utile non solo a molte donne ma anche ai tanti uomini che amano le donne e sono curiosi di conoscerle meglio. Grazie di aver condiviso con un pubblico più ampio le vostre vite, le vostre esperienze, la vostra rinascita, con la certezza che le vostre parole saranno utili a tante altre donne forti» scrive.

Le autrici di Donne Capovolte: Giovanna Daddi, Francesca Fiorentino, Sara Dei, Claudia Bianchi, Cristina Scaletti, Chiara Brilli, Luana Esposito,  Danila Pescina, Diana Winter, Alessandra Gasperini, Angela Maria Motta, Silvia Cortelloni, Isabella Mancini per Nosotras Onlus, Susanna Bonfanti.

Chiara Brilli – Giornalista professionista, scrittrice e musicista. Consigliera della Fnsi. Mamma di due bambine. Tra i libri pubblicati: Ribelli! Gli ultimi partigiani raccontano la Resistenza di ieri e di oggi (2011, Infinito Edizioni) e Sono Ancora Viva. Voci di donne che hanno detto basta alla violenza (Le Lettere 2014). Ha partecipato al progetto Mai In Silenzio. La Musica Contro la Violenza di Genere in qualità di formatrice di contenuti rivolti ai giovani artisti.

Nosotras Onlus – Associazione interculturale di donne. Nata nel 1998 Nosotras è stata in questi venti anni una comunità di pratica: donne provenienti da tutto il mondo hanno fatto, nella quotidiana prassi di condivisione di attività, il mondo che volevano. Un mondo dove le donne sono protagoniste del loro progetto di vita e lo modellano secondo i propri bisogni sostenendosi l’un l’altra. I servizi che la nostra associazione offre oggi sono il frutto dell’ascolto delle esigenze delle nostre socie, un ascolto reso possibile grazie ai nostri sportelli sul territorio toscano e alla progettazione continua sul nostro cuore di interesse: empowerment, contrasto alla violenza di genere, promozione della salute materno infantile, formazione.

Si ringrazia per la gentile collaborazione A.L.E. All light and essential di Alessandra Spagnoli e l’artista e artigiana Anna Bulzoni di Alchémia

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!