RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Meteo Roma domani 22 gennaio 2017

Più informazioni su

Mete Roma: Cielo molto nuvoloso al mattino. Ulteriore aumento della copertura nuvolosa dal tardo pomeriggio, con la possibilità di brevi piovaschi. Le temperature saranno in aumento nei valori minimi e stazionarie o in lieve aumento nei massimi (estremi previsti +6/+13°c).

Meteo Roma Domani Domenica 22 gennaio 2017

Meteo Roma: Tempo in lento peggioramento su tutto il territorio regionale con i cieli che si presenteranno generalmente molto nuvolosi. Un ulteriore peggioramento delle condizioni meteorologiche si avrà nel tardo pomeriggio, con possibili piovaschi a macchia di leopardo.

Le temperature saranno in leggero aumento (soprattutto nei valori minimi) e la neve cadrà nelle zone interne a partire dai 1500/1600 metri di quota.

Inutile scrivere altro su quanto successo nei giorni scorsi nel nostro Paese.

Meteo Roma Situazione

Dopo la possente ondata di gelo che ha colpito l’Italia durante il periodo dell’Epifania e la successiva ondata di aria artico-continentale causa di nevicate diffuse su molte zone del nostro Paese, andiamo ora e finalmente incontro ad un miglioramento del tempo sia dal punto di vista precipitativo che termico.

Dopo però una breve pausa, con un venerdì e sabato tranquilli all’insegna di cieli sereni e temperature nella media del periodo, seguiranno una domenica ed un inizio settimana turbolenti ed instabili.

Grazie alla formazione di una figura di bassa pressione Africana, a partire dalla giornata di domenica e soprattutto tra lunedì e martedì, l’Italia sarà investita da nuove precipitazioni, particolarmente intense sulle due Isole Maggiori, con neve sui monti oltre i 1200/1400 mt.

Le temperature durante questo periodo si manterranno nella media, mentre tenderanno a diminuire a partire da martedì sera per il probabile intervento di aria fredda dai quadranti nord-orientali.

Meteo segnalazione importante

Visto il contesto termico e precipitativo, ci teniamo a segnalare il rischio di valanghe nelle zone montuose dove in questi giorni si sono scaricate imponenti quantità di neve. Buttando uno sguardo più a lungo termine, ad oggi si aprono scenari confusi e poco chiari, sintomo di una stagione particolarmente irrequieta e diversa dagli inverni scialbi e miti a cui eravamo abituati.

Molte ad oggi le forzanti in gioco riscontrabili a livello emisferico, andiamo infatti dai segnali di una nuova e probabile ondata di gelo che colpirà severamente le zone est europee durante la prossima settimana pronta ad occupare terreni già gelidi e pieni di neve, ad un potente stratworming, uno dei più potenti forse per entità e durata degli ultimi 40 anni, in grado probabilmente di influenzare le mosse delle masse d’aria gelida sul nostro Continente, fino al possibile ritorno di condizioni miti e atlantiche sotto la spinta di intense corrente zonali.

Insomma, come sempre, seguite i prossimi aggiornamenti, i quali saranno importanti e necessari per definire al meglio la situazione meteo futura.

Buon fine settimana da Meteo Centro Italia – www.meteocentroitalia.it

 

Meteo Roma

Meteo Roma

Bollettino meteorologico Monte Terminillo

Domenica 22: Cielo molto nuvoloso al mattino. Ulteriore aumento della copertura nuvolosa dalla sera, con la possibilità di deboli nevicate.

Le temperature saranno in lieve aumento.

Lunedì 23: Cielo coperto con possibili nevicate di moderata intensità.

Temperature stazionarie.

Martedì 24: Tempo ancora instabile, con la possibilità di brevi rovesci nevosi.

Le temperature saranno stazionarie o in lieve calo.

Altezza manto nevoso: 40 cm

Estremi termici odierni:

min -5°c

max -2°c

Terminillo: impianti aperti (quadriposto solo la giusti).

Campo stella: impianti aperti.

Meteo centro Italia / www.meteocentroitalia.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Più informazioni su