RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Meteo Roma domani piogge sparse migliora in serata

Più informazioni su

Meteo Roma

Condizioni di tempo generalmente instabile con piogge sparse al mattino e al pomeriggio. Esaurimento dei fenomeni in serata; cieli molto nuvolosi nel corso della notte, ma con tempo asciutto. Temperature comprese tra +8°C e +14°C

Meteo Roma e Lazio

Giornata all’insegna del tempo instabile con piogge deboli diffuse su tutto il territorio al mattino e al pomeriggio. Generale esaurimento dei fenomeni in serata salvo residue piogge lungo la costa centro settentrionale nel corso della notte

Meteo Roma e situazione in Italia

Tempo instabile su gran parte delle regioni settentrionali con cieli generalmente nuvolosi e locali piogge o pioviggini su Emilia, Liguria e Triveneto. In serata i fenomeni interesseranno molte regioni settentrionali con piogge di debole intensità. Neve sui rilievi a partire dai 1100/1600 metri.

Al Centro nuvolosità sparsa e a tratti compatta con possibilità di deboli piogge concentrate perlopiù sul versante tirrenico e zone interne. Clima più asciutto  sulle regioni adriatiche. Tempo generalmente stabile e soleggiato su tutte le regioni meridionali con brevi passaggi di innocua nuvolosità alternati ad ampie schiarite.

Temperature in rialzo su molte regioni specie nei valori minimi.

Meteo: in arrivo perturbazione atlantica

Tra le giornate di giovedì e venerdì è atteso il transito di una perturbazione atlantica sul nostro paese alla quale vanno associate piogge e rovesci anche intensi soprattutto al Nord così come neve sulle Alpi a quote generalmente di media e alta montagna. Già nella giornata di giovedì 02 febbraio le piogge interesseranno tutto il Nord Italia con fenomeni anche di moderata intensità sulle zone pedemontane e prealpine.

METEO ROMA | Previsioni Meteo a Roma - Roma Daily News

METEO ROMA | Previsioni Meteo a Roma – Roma Daily News

Le precipitazioni interesseranno anche la Toscana, come parte di Marche, Umbria e Lazio. Sulle Alpi sono attese nevicate generalmente oltre i 1000-1600 metri. La giornata di venerdì 03 febbraio vedrà l’attivazione vera e propria della perturbazione, con piogge nuovamente su tutto il Settentrione, localmente intense specie sulle zone occidentali ma anche al Centro, con fenomeni soprattutto sul versante Tirrenico.

La neve cadrà ancora sulle Alpi anche copiosamente, imbiancando sempre le località a quote medio alte.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano, www.centrometeoitaliano.it

Più informazioni su