RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Meteo Roma: previsioni per mercoledì 13 novembre

Più informazioni su

Meteo Roma: previsioni per mercoledì 13 novembre

Instabilità diffusa nel corso delle ore diurne  con piogge e acquazzoni  sia al mattino che al pomeriggio. Fenomeni in esaurimento in serata, mentre nella notte il tempo tornerà a peggiorare con le precipitazioni che interesseranno nuovamente la Capitale. Temperature comprese tra +10°C e +17°C.

Meteo Lazio: previsioni per mercoledì 13 novembre

Tempo generalmente instabile con piogge e acquazzoni diffusi su tutto il Lazio al mattino e al pomeriggio, locali nevicate in Appennino oltre 1700-1800 metri di quota; tempo più asciutto in serata su gran parte della regione ad esclusione del Basso Lazio ove persisteranno piogge sparse. Un nuovo peggioramento nella notte porterà precipitazioni estese su tutti i settori e neve fino a 1700  metri.

 

Meteo Italia: previsioni per mercoledì 13 novembre

Al Nord: Al mattino maltempo al Nord-Est con piogge e acquazzoni anche intensi, più asciutto al Nord-Ovest. Al pomeriggio ancora fenomeni sul Triveneto, anche intensi sul Friuli, variabilità asciutta altrove. In serata residue piogge sul Friuli, asciutto altrove con nuvolosità irregolare alternata a schiarite. Neve in calo fin verso i 700 metri sulle Alpi. Temperature minime e massime in diminuzione. Venti deboli o moderati dai quadranti occidentali o sud-occidentali. Mari mossi o molto mossi.

Al Centro: Al mattino tempo instabile sul versante tirrenico con piogge sparse, più asciutto sulle regioni adriatiche. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile con piogge e acquazzoni sparsi su tutti i settori. In serata piogge o acquazzoni su Lazio e Marche, variabilità asciutta altrove. Neve oltre i 1600-1700 metri. Temperature minime e massime in calo. Venti moderati o forti occidentali o sud-occidentali. Mari da mossi a molto mossi.

Al Sud e sulle Isole: Al mattino condizioni di generale instabilità con precipitazioni sparse sia sui settori Peninsulari che sulla Sicilia, anche intense su Campania e Basilicata, più asciutto sulla Sardegna. Al pomeriggio ancora tempo instabile con acquazzoni e temporali localmente intensi specie su Campania e alta Calabria. In serata si rinnovano condizioni di maltempo sulla Sardegna con temporali anche intensi, residue piogge su Campania e Sicilia, asciutto altrove. Temperature minime in diminuzione e massime stabili o in aumento. Venti moderati o forti da ovest/sud-ovest. Mari generalmente molto mossi o agitati.

 

Situazione meteo Italia

Tempo in progressivo miglioramento sulle regioni settentrionali, con ampi spazi di sereno già al mattino specie ad Ovest. Le precipitazioni insisteranno sui settori centro orientali ma tenderanno ad attenuarsi dal pomeriggio. Neve su Alpi e Appennini fin verso i 600-700 metri.  Condizioni di generale instabilità al Centro Italia, con i primi acquazzoni al mattino sul versante tirrenico. Precipitazioni in estensione verso Est dal pomeriggio con neve in Appennino fino a 1600-1700 metri, mentre in serata e in nottata le piogge interesseranno soprattutto Lazio, Umbria e Marche. Giornata all’insegna del maltempo al Sud, con acquazzoni e temporali nelle ore diurne sui settori Peninsulari e sulla Sicilia. Piogge sulla Sardegna dal pomeriggio, mentre in serata e in nottata i fenomeni tenderanno ad esaurirsi sulle altre regioni prima di un nuovo peggioramento.
Temperature stazionarie o in diminuzione sia nei valori minimi che in quelli massimi.

Previsioni a cura del Centro Meteo Italiano

Più informazioni su