RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Manuale per aspiranti blogger: Crea emozioni con lo storytelling

Più informazioni su

Fare il blogger può essere una passione, un modo per condividere i propri pensieri o le storie di vita quotidiana, ma anche una vera e propria professione se la si prende con la giusta serietà. Qualunque sia l’approccio che un blogger sceglie di avere col medium, è importante comprendere che per avere successo ci sono diversi fattori di cui tenere conto, primo fra tutti è la fidelizzazione da parte degli utenti. Ma cosa serve per far breccia nei cuori dei lettori? Qual è il modo migliore per attirare e fidelizzare altri followers?

Tutto questo è molto altro ce lo spiega Anna Pernice nel suo nuovo libro “Manuale per aspiranti blogger: Crea emozioni con lo storytelling”, un testo che racconta da zero la nascita di un blog, cosa dovrebbe spingere il blogger alla sua creazione, come mantenere vivo l’interesse del pubblico per le proprie pubblicazioni e come trasformare questa passione in un vero e proprio lavoro tramite la collaborazione con le aziende.

 

I primi passi nel mondo del blogging

Il libro è pensato per avvicinarsi ad ogni tipo di utente, sia quello esperto di web che al neofita, descrivendo accuratamente le modalità con cui scegliere il dominio giusto, la piattaforma migliore sui cui creare il blog, gli strumenti più utili per gestirlo, quanto tempo dedicarci, come trasmettere al meglio i contenuti a chi ne usufruisce e via discorrendo. Insomma si può vedere questo testo come una guida concreta che porterà l’aspirante blogger dalle basi alle vette più alte di questa professione potenzialmente molto redditizia.

 

Lo storytelling che emoziona

I blog oggi giorno spuntano come funghi per questo distinguersi dalla massa è importante. Ci vuole quel qualcosa che faccia preferire all’utente il vostro modo di scrivere e raccontare piuttosto che quello di un altro, una peculiarità che faccia affezionare i vostri lettori e conseguentemente fidelizzarli, insomma bisogna imparare a trasmettere vere e proprie emozioni a chi legge.

Lo storytelling acquista dunque un ruolo preponderante nel determinare il successo o il fallimento di un blog ed è per questo motivo che l’autrice dedica svariati capitoli del testo proprio a questo argomento con lo scopo di aiutare il lettore a comprendere come scrivere i propri contenuti perché siano d’impatto ed al contempo utili a chi ne usufruisce.

 

La collaborazione professionale con le aziende

Portando il proprio blog a livelli alti di traffico e gradimento è possibile farsi notare da aziende affini alle tematiche trattate. Questo rende possibili alcune collaborazioni con le suddette, a volte anche molto redditizie, trasformando il blog in un vero strumento per guadagnare. Anna spiega esaurientemente anche questo aspetto del blogging dando suggerimenti e input utili per intraprende la strada del blogger professionista.

 

a cura di Benedetto Motisi

Più informazioni su