RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Agnelo-Diaco: Lavori scolmatore Via Campotosto quasi ultimati

"Partiti nell'ottobre 2017, i lavori consentiranno di collegare il collettore di via Campotosto a quello di Rebibbia. Sul sul quale saranno convogliate le acque nere per le operazioni di smaltimento definitivo".

Roma – Alessandra Agnello e Daniele Diaco, rispettivamente Presidente della Commissione Lavori Pubblici  e Presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale hanno rilasciato in una nota alcune dichiarazioni.

“Ancora un risultato positivo in arrivo per i cittadini romani. Entro la fine del 2018 verrà definitivamente risolta l’annosa questione dello scolmatore di via Campotosto, Municipio IV. È quanto riferito in Commissione congiunta Lavori Pubblici-Ambiente, alla presenza del commissario nazionale Rolle, dai delegati Acea Ato 2 a proposito di uno dei 9 Snan (Scolmatore Non A Norma) censiti a seguito di Procedura di Infrazione Comunitaria avviata verso la fine degli anni Novanta”.

Risultati dei lavori

“Partiti nell’ottobre 2017, i lavori consentiranno di collegare il collettore di via Campotosto a quello di Rebibbia. Sul sul quale saranno convogliate le acque nere per le operazioni di smaltimento definitivo. Il collettore esistente, invece, continuerà a occuparsi del deflusso delle acque pluviali, di quelle utilizzate per il lavaggio delle strade e di quelle di raffreddamento. Acea Ato 2 ha altresì comunicato di avere avviato una serie di gare anche su altri interventi. Tra cui quelli relativi ai collettori della Crescenza e di Vitinia. Tali progressi sono stati resi possibili dalla dichiarazione di pubblica utilità dei progetti, che consentirà di procedere con gli espropri necessari alla realizzazione degli interventi”.