Quantcast

Del Bello (Pres. II Munic): Aborto, manifesti offensivi

"Possibile che il Campidoglio autorizzi tali oscenità lesive della dignità e dei diritti di noi tutte?"

Roma – Francesca Del Bello, Presidente del II Municipio, e le assessore Lucrezia Colmayer e Cecilia D’Elia hanno rilasciato in una nota alcune dichiarazioni.

“Questa mattina Roma si e’ svegliata nuovamente invasa da manifesti offensivi per tutte le donne. Soprattutto per quelle che hanno conosciuto l’esperienza difficile dell’aborto o della violenza. Il quarantennale di una legge importante come la 194, che ha dimostrato di saper contrastare la clandestinità e le morti a essa legate, diventa l’occasione per rilanciare macabri slogan”.

“Possibile che il Campidoglio autorizzi tali oscenità lesive della dignità e dei diritti di noi tutte? Anche questo messaggio offende le donne, non solo quelli che mercificano il loro corpo. Chiediamo all’assessora Marzano di intervenire tempestivamente”.