Municipio X, Ieva: “Dalle rovine dell’ex stabilimento l’Arca sorge la spiaggia libera SPQR”

Più informazioni su

Municipio X, Ieva: “Dalle rovine dell’ex stabilimento l’Arca sorge la spiaggia libera SPQR”. E da questa sera il via al Mundialido Beach.

“La volontà di questa Amministrazione, come sempre manifestato, è quella di rilanciare l’immagine del tratto di arenile del Lungomare Amerigo Vespucci, un tempo stabilimento, sottratto al degrado e convertito in spiaggia libera. Oggi si chiama “Spiaggia Libera S.P.Q.R”, inclusiva, pulita, accogliente, sicura e soprattutto libera.

 

Passerelle, docce, fontanelle di acqua potabile, pulizia, raccolta differenziata, vagliatura, servizi igienici, illuminazione notturna, salvamento, zone d’ombra, in questo caso ombrai realizzati nel 1956 e che abbiamo ristrutturato. Questi sono i servizi che la Spiaggia Libera S.P.Q.R. offrirà ai cittadini alla pari di tutte le altre spiagge libere gestite dal Municipio X.

 

Abbiamo voluto, inoltre, attivare i presidi di sicurezza e controllo in spiaggia che prevedono l’utilizzo di Unità Cinofile da Salvataggio della Scuola Cani Salvataggio Centro-Meridionale, con la quale collaboriamo da alcuni anni, anche per una valenza dal punto di vista educativo e di sensibilizzazione della popolazione, messo in atto attraverso specifiche manifestazioni pubbliche, rivolte principalmente ai giovani ad alle famiglie.

 

L’altro elemento di attrazione e di risonanza mediatica che volevamo realizzare è lo sport in spiaggia. Per questo abbiamo predisposto un avviso pubblico rivolto alle associazioni che potessero offrire gratuitamente eventi di rilevanza capaci di coinvolgere appassionati, sportivi o semplicemente curiosi.

Il Club Italia Eventi, aggiudicatario del bando, che organizza competizioni calcistiche a carattere regionale, nazionale ed internazionale dal 1990, contribuirà al rilancio di questa bellissima spiaggia libera dove dal 10 al 16 agosto si svolgerà una grande kermesse di Beach con il principio di inclusione.

Giovedì il campo di gioco, infatti, sarà riservato al “Mundialido Beach” con la partecipazione di rappresentanze di Libia, Marocco, El Salvador, Honduras, Senegal, International, Italia e Venezuela. Le finali si giocheranno domenica 16 agosto, al termine delle quali saranno premiati gli atleti”.

 

Tutte le informazioni sul programma dell’evento sono consultabili dal sito

 

www. beachsoccerostia.com

Più informazioni su