Quantcast

Ostia – Picca: accesso agli atti su prevenzione incendi a Castel Fusano

Più informazioni su

Ostia: Picca (Lega), accesso agli atti su prevenzione incendi a Castel Fusano –

“Da settimane assistiamo a incendi sul nostro territorio, ma la giunta Cinque Stelle nel Municipio X è sul pezzo o sta in ferie? La Pineta di Castel Fusano brucia, probabilmente per mano dei piromani e con la complicità degli accampamenti abusivi che utilizzano fuochi liberi causando roghi incontrollabili.

“Non c’è solo l’incapacità municipale dei grillini, le stesse promesse da parte del Campidoglio fatte dalla sindaca Raggi – ‘rilanciare e proteggere questo magnifico patrimonio naturale’ – s’inceneriscono tra le fiamme della Pineta”. Così Monica Picca, capogruppo della Lega in X Municipio.

“Da sempre chiediamo in Consiglio municipale all’amministrazione di programmare interventi. Ci chiediamo cosa è stato fatto in termini di programmazione per prevenire gli incendi boschivi nella Pineta di Castel Fusano. E di questo ne chiederemo conto presentando la richiesta di un accesso agli atti al Municipio X”.

“La Riserva del litorale – prosegue il comunicato – è il polmone verde del nostro territorio ma spesso vittima di abbandono e degrado. Oltre al monitoraggio puntuale, utile per censire luoghi e strutture illegali, decisivo per procedere ai necessari sgomberi e ripristinare la legalità restituendo decoro al territorio, serve una marcia in più. Anche l’impegno positivo di alcuni volontari nell’individuazione e denuncia degli illeciti, in mancanza di poteri sanzionatori, rimane purtroppo una misura insufficiente”.

“L’amministrazione municipale deve intervenire nella tutela ambientale della Riserva collaborando in primis con le forze preposte dalla legge a svolgere questo tipo di attività. Penso ad un potenziamento, in uomini e mezzi, del Comando Stazione dei Carabinieri Forestali di Castel Fusano e l’istituzione di una cabina di regia con i nuclei locali di guardie zoofile volontarie. Realtà – conclude la Picca – dotate di strumenti e competenze adeguate ma che sono state ampiamente trascurate dall’amministrazione uscente”.

Più informazioni su