Quantcast

Ostia – Picca: Con Roma Safe Tourism M5S se la canta e se la suona

Più informazioni su

Ostia – Picca: Con Roma Safe Tourism M5S se la canta e se la suona –

“Siamo al ridicolo, la sindaca Raggi s’inventa ‘Roma Safe Tourism’ per farsi i complimenti da sola. O meglio al Municipio X, amministrato ancora per poco dai 5 Stelle. Si tratta di una certificazione che attesta come le spiagge libere di Ostia avrebbero rispettato i requisiti di carattere generale, dall’accesso alle strutture alle norme anti covid”. Così in una nota Monica Picca (nella foto), capogruppo della Lega in X Municipio.

“Della serie, dal Campidoglio al Municipio X se la cantano e se la suonano. Questa l’ideona grillina per far ripartire il turismo a Ostia, roba che in 3 anni mezzo sono solo riusciti a realizzare una pista ciclabile bocciata pure dal Ministero delle Infrastrutture. E ora promuovono un ‘bollino’ all’acqua di rose per nascondere sotto la sabbia i disastri fatti”.

“Iniziata la stagione balneare, infatti, bastava farsi un giro nella spiagge libere per verificare come la presenza dei bagnini, ai quali non è stato nemmeno riconosciuto il contratto nazionale di lavoro perché i bandi sono stati fatti al minimo ribasso, fosse solo il fine settimana. E ancora, problemi di accessibilità per disabili lasciati senza servizi, con i bagni chimici e l’utenza costretta a portarsi il famoso fagotto da casa. E comunque sono stati dimenticati anche tutti quei cittadini che invece frequentano le spiagge a Ostia Ponente”.

“Nei fatti, il rilancio del mare di Roma non c’è mai stato. Questo – conclude la Picca – è uno dei grandi fallimenti della Raggi e del suo Municipio X”.

Più informazioni su