Quantcast

Ostia – Picca: parapedonali acquistati e rimossi dalla ciclabile

Più informazioni su

Ostia: Picca (Lega), parapedonali acquistati e rimossi dalla pista ciclabile. Che fine faranno? –

“Proseguono a ritmo serrato i lavori per completare la pista ciclabile del lungomare. Nella giornata di ieri, in attesa dei festeggiamenti con tanto di fuochi d’artificio pagati con i soldi pubblici in casuale concomitanza con l’arrivo della sindaca Raggi per la cena elettorale che si è tenuta casualmente di fronte allo spettacolo pirotecnico, sono stati rimossi tutti i parapedonali e si è proseguito a cancellare e ridisegnare l’asfalto creando ancora più confusione alla segnaletica orizzontale”. Così in una nota Monica Picca (nella foto), capogruppo della Lega in X Municipio.

“Con questi lavori il lungomare di Ostia è stato per l’ennesima volta ridipinto, i parapedonali costosi acquistati e subito arrugginiti, sono stati rimossi e chissà che fine faranno ora, così come i posti auto cancellati, disegnati a spina e ora riposizionati lineari alla carreggiata sempre nel tratto centrale di Ostia. Sono stati spesi soldi pubblici, nonostante il parere negativo dato dal ministero dei Trasporti, senza apportare alcuna miglioria ad un lungomare colabrodo, con pezzi di asfalto saltati in lunghi tratti ed un verde che dal porto alla rotonda è incolto sia nello spartitraffico che nelle aiuole sui marciapiedi. Una vergogna”, attacca la Picca.

“Come Lega presenteremo un grande progetto di riqualificazione del lungomare di Ostia, che includa anche una pista ciclabile sostenibile e integrata nel territorio, sfruttando la pineta, ma soprattutto un progetto costruito insieme ai cittadini e alle categorie produttive della città, affossate dalla pista ciclabile a Cinque Stelle che ha solo sporcato l’asfalto di rosso già scolorito senza portare una reale miglioria alla fruibilità del lungomare lidense”, conclude la Picca.

Più informazioni su