RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Premio Legalità 2017: al centro la tutela della persona

Più informazioni su

Premio Legalità 2017: al centro la tutela della persona e il rispetto delle regole di vita.  Consegnato al Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Franco Roberti il riconoscimento Straordinario “Vita Legalità”.

Si è svolta ieri, nel prestigioso contesto del Palazzo del Commendatore a Roma, la cerimonia di consegna del Premio Legalità 2017. Ad organizzare questo atteso evento, giunto ormai alla sua sesta edizione, la Fondazione Italiana per la Legalità e Sviluppo – presieduta dal Generale Fausto Milillo – e Federmanager Roma – rappresentata dal Presidente Giacomo Gargano, con la collaborazione di ASL Roma 1 alla guida di Angelo Tanese.

Un importante appuntamento che si prefigge di affiancare l’operato dello Stato promuovendo Sigle e Protocolli di Intesa, in modo da rendere le aziende, le imprese e – più in generale – il mondo sociale ancora più impermeabili agli interessi delinquenziali.

Il Premio, che si inserisce tra i più importanti eventi del programma “Turismo e Strade della Legalità”, è infatti rivolto a persone che, attraverso azioni, lavoro ed espressioni di alto spessore sociale, culturale ed imprenditoriale, hanno contribuito a tutelare e a promuovere il senso della Legalità e il Rispetto delle Regole.

Ed è stato proprio il desiderio di divulgare e sostenere questi valori, fondamentali per il vivere sociale, ad aver ispirato la manifestazione che ha visto la partecipazione, in qualità di partner, di  IVRI e KSM, aziende del Gruppo BIKS, leader nazionale in sicurezza preventiva.

Agovino premia Tanese

Agovino premia Tanese

Diverse le categorie per cui sono stati assegnati i riconoscimenti: “Cultura Legalità”, “Mondo Impresa”, “Donna Legalità”, “Manager”, “Mediterraneo”, “Ambiente”, “Salute e Prevenzione”, “Rappresentanza dello Stato”.  A Franco Roberti, Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, è stato conferito il Premio Straordinario “Vita Legalità”.

Nel corso della cerimonia sono stati premiati: Elvira Terranova, Cavaliere della Repubblica e caposervizio presso l’agenzia di stampa AdnKronos; Gianluca Maria Calì, Imprenditore; Filippo Tortoriello, Presidente Gala SpA e Presidente Unindustria; Simona Petrozzi, Ceo Siro Consulting, delegata alla legalità Giovani Imprenditori; Mario Poeta, reporter freelance; Anna Zollo, Ricercatrice; Stefano Cuzzilla, Presidente Assemblea FASI – Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa; Domenico Vulpiani, Ministero degli Interni e Commissario Municipio “Ostia”; Antonio Ricciardi, Comandante Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare CC. Premio Speciale anche a Angelo Tanese, Direzione Generale della ASL Roma 1, consegnato dal Gen. Angelo Agovino, Comandante della Legione Carabinieri Lazio.

All’evento hanno preso parte anche importanti figure istituzionali tra cui il Presidente della Corte d’Appello di Roma Luciano Panzani, il Presidenti del Municipio XIV di Roma Capitale, Alfredo Campagna oltre ad una nutrita rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri.

 

Più informazioni su