RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Roma: Servizi on line, da gennaio solo con Spid

E' un sistema di login che con un unico nome utente e una sola password rende possibile fruire in modo veloce e sicuro dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione

Più informazioni su

Roma – Novità importanti. Infatti dal primo gennaio 2019 i nuovi utenti che vorranno registrarsi al sito istituzionale di Roma Capitale potranno farlo unicamente attraverso il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid). E’ un sistema di login che con un unico nome utente e una sola password rende possibile fruire in modo veloce e sicuro dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione. Come, ad esempio, gli oltre 70 servizi on line del Comune.

Dal 30 giugno 2020, inoltre, Spid diventerà per tutti l’unico sistema di autenticazione per l’accesso ai servizi on line. E’ quanto stabilisce una delibera approvata dalla Giunta capitolina. Nel periodo transitorio, da gennaio 2019 a giugno 2020, i cittadini già in possesso di credenziali di accesso personali rilasciate dall’amministrazione dovranno dotarsi di una identità digitale Spid. L’Amministrazione provvederà ad agevolare questo passaggio secondo le modalità previste da AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale.

E’ quanto si apprende da un comunicato del Comune di Roma.

Più informazioni su