RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Santori-Giovagnorio (FDI): Aurelio, intollerabile sommossa migranti

Più informazioni su

AURELIO, SANTORI-GIOVAGNORIO : INTOLLERABILE SOMMOSSA MIGRANTI ALL’AURELIO, SUBITO FUORI DALL’ITALIA

Roma – Fabrizio Santori e Marco Giovagnorio hanno rilasciato

Fabrizio Santori

Fabrizio Santori

alcune dichiarazioni in una nota. Si tratta rispettivamente del Consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia e del Consigliere Fdi in Municipio XIII

“Centinaia di immigrati barricati nel centro di accoglienza di largo Perassi. E questo perché non hanno ricevuto la ricarica del cellulare dalla cooperativa Sinergy, che ne avrebbe la responsabilità e gestione”.

“Uno schiaffo in faccia alla povertà di migliaia di italiani che non riescono a mettere insieme il pranzo con la cena. Che non hanno la fortuna di essere accolti nelle comode stanze di un albergo dove dormire al caldo d’inverno. E che sono costretti a dormire per strada”.

“Al contrario dei migranti che le cooperative gestiscono. Lo scandalo del business dell’accoglienza ha raggiunto oggi il suo apice. Con una protesta insopportabile, che avviene in una soluzione tenuta nascosta ai cittadini. Calata sul territorio dell’Aurelio già da fine 2016. Quando avevamo denunciato la possibilità di un centro di accoglienza nell’ex hotel Gelsomino. E abbiamo portato centinaia di residenti in piazza a far sentire il loro sdegno che non si è mai placato”.

“Questa è l’ennesima sollevazione e il solito atteggiamento intollerabile tenuto dagli ospiti. Chiediamo con ancora più forza lo sgombero del centro di largo Perassi. Chiediamo la chiusura immediata delle pratiche relative al riconoscimento dello status di rifugiati. Oltre all’immediato riaccompagnamento coatto nei paesi di origine in modo da riportare serenità e vivibilità nel quartiere”.

 

Più informazioni su