Scuola – Nanni: Su concorso nidi, ipocrisia e assurdità a 5 stelle

Più informazioni su

Scuola – Nanni: Su concorso nidi, ipocrisia e assurdità a 5 stelle –

“Proprio qualche giorno fa l’assessore al personale del Comune di Roma, a seguito della segnalazione di molteplici errori commessi nella sua stesura, aveva comunicato pubblicamente che la graduatoria del concorso delle educatrici dei nidi sarebbe stata congelata. Ieri, a dimostrazione dell’ipocrisia e dell’assurdità dell’amministrazione a 5 Stelle, la stessa graduatoria è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 5/1/2021”.

Così in una nota Dario Nanni, consigliere del VI Municipio.

“A questo punto – aggiunge Nanni – l’unico strumento a disposizione di chi non ha visto conteggiati anni di lavoro o titoli è quello del ricorso per vie legali. E’ davvero surreale tutto quello che sta accadendo su questa vicenda che se non fosse perché vede coinvolte la vita e la professione di migliaia di persone, potrebbe essere il copione di un film horror.  Nonostante le sollecitazioni fatte nei giorni scorsi, la richiesta di accesso agli atti che ho fatto e  le molteplici richieste di revisione dei punteggi già protocollate, il governo a 5 Stelle ha preferito perseverare nei suoi errori. Davvero strano poi che per pubblicarla, piena di errori, ci abbiano messo un anno e poi per pubblicarla, nonostante la consapevolezza degli sbagli commessi, gli siano bastati pochi giorni”.

“A seguito della mia richiesta di accesso agli atti – conclude Nanni- la prossima settimana sarò in Campidoglio a visionare gli atti del concorso proprio per verificare di persona di come sia potuto accadere tutto questo, per poi procedere di conseguenza con gli avvocati con i quali stiamo seguendo questa assurda vicenda”.

Più informazioni su