RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Scuola. Santori e Giudici: vandali nell’asilo

Più informazioni su

“Qualche ignoto delinquente si è introdotto stanotte all’interno dell’asilo nido Il Bruco e La Mela, nel quartiere Colli Portuensi, attraverso una finestra chiusa, ma non adeguatamente protetta. I bambini sono rimasti fuori perchè sono stati causati ingenti danni e il nido è stato reso inagibile. Pare che i vandali abbiano mangiato il cibo delle cucine e fumato sigarette all’interno della struttura, lasciando avanzi e mozziconi sparsi sul pavimento e sui tappeti dei bambini. Non hanno risparmiato neanche i bagni, ridotti in condizioni pietose creando dei gravi danni igienico-sanitari”.

Lo dichiarano in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio e Marco Giudici, consigliere del Municipio XII.

“Se qualcuno cerca un responsabile – prosegue la nota -, lo vada a trovare nella giunta del Municipio XII, perchè questo atto vandalico si poteva evitare. Che fine ha fatto la promessa di sorvegliare i luoghi con sistemi tecnologici, fatta dalla presidente del Municipio XII nel programma di governo? Il tempo è scaduto e il centrosinistra ha preso in giro i cittadini, perchè sul tema della sicurezza all’interno ed all’esterno delle scuole non è stato fatto nulla, nonostante questa intrusione sia l’ennesima avvenuta in un plesso della zona, la più grave delle quali fu quella alla scuola Oberdan, data alle fiamme a causa di una serratura difettosa da mesi”.

“Chiediamo che questi episodi non accadano più, perchè le nostre scuole devono essere adeguatamente protette. Ora i danni costano di più di un basilare sistema di sicurezza. La presidente del Municipio XII Cristina Maltese e l’assessore alla scuola Tiziana Capriotti sono troppo concentrare ad inaugurare le moschee abusive per occuparsi della sicurezza delle scuole” concludono Santori e Giudici.

Più informazioni su