RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Sociale. Caudo-Romano: da Raggi fake su stanziamenti Giunta

Municipio III – “Dopo 14 anni di attesa i disabili vedono riconosciuto il diritto alla mobilità”. Si apre così l’ennesimo post fake della Sindaca Raggi. La verità è tutt’altra! La verità è che la giunta ha stanziato 15 milioni di euro per tre anni per il trasporto di persone con ridotte o assenti capacità motorie o visive, 5 milioni ogni anno, la stessa cifra stanziata dalla giunta Marino, senza aver aggiunto quindi neanche un euro”

Lo dichiarano in una nota Giovanni Caudo, candidato presidente del centrosinistra nel Municipio III e Maria Romano capolista della Lista civica per Caudo Presidente e già coordinatrice della consulta dell’handicap del Municipio III.

“Ma soprattutto non dice che, ad esempio, le persone con disabilità intellettiva sono escluse dal servizio, un bambino autistico, ad esempio, non ne può usufruire.

La sindaca farebbe bene a misurare le parole e certamente ad evitare proclami quando si tratta di questioni così essenziali per la vita e la dignità delle persone. Soprattutto quando i provvedimenti che si sbandierano nascondono queste discriminazioni tra persone con disabilità diverse, tanto più che il diritto alla mobilità è garantito dalla Carta dei diritti delle persone con disabilità dell’ONU, inclusa nello Statuto di Roma Capitale.

La mobilità deve essere garantita a tutti i cittadini. Aspettiamo dalla sindaca un comunicato vero e più rispettoso, speriamo giunga presto, ormai Roma non ce la fa più” conclude la nota.