RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Torquati-Paris, rimosso cancello abusivo su via Francigena

Più informazioni su

“Questa mattina l’amministrazione del Municipio Roma XV e l’Ufficio Gabinetto del Commissario Straordinario del Comune di Roma Capitale hanno provveduto alla rimozione del cancello abusivo sito in Via Cassia 1081, che dal 2001 impediva l’accesso dalla Via Francigena alla Riserva dell’Insugherata.
La costruzione, un tempo privata, dal 2001 è stata acquisita a patrimonio dal Comune di Roma, in quanto struttura abusiva priva di titolo abilitativo. Negli anni della precedente consiliatura, in cui l’odierna amministrazione municipale è stata all’opposizione, ci siamo occupati di risolvere la questione dell’accesso alla Via Francigena, senza aver mai ricevuto dall’ex amministrazione le informazioni relative al fatto che tale passaggio era già pubblico, ma chiuso abusivamente.
Dal nostro insediamento, una volta entrati in possesso delle carte relative alla reale proprietà del Comune di Roma, abbiamo provveduto a collaborare con gli Uffici competenti di Roma Capitale per la risoluzione del problema.
Oggi il Municipio Roma XV è lieto di restituire alla cittadinanza l’accesso pubblico all’Insugherata, in concomitanza con l’apertura del nuovo percorso della Via Francigena nella Riserva, inaugurato meno di un mese fa. Da oggi i cittadini e i viandanti che giungeranno a Roma per il Giubileo della Misericordia potranno finalmente usufruire del passaggio, che va ad arricchire il percorso di una delle vie più antiche e suggestive di Roma”.
Così in una nota il Presidente del Municipio Roma XV Daniele Torquati e l’Assessore all’Urbanistica del Municipio Roma XV Elisa Paris.

Più informazioni su