RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Unione Inquilini: La Posta di Primavalle resta

L'obiettivo dell'Unione Inquilini sembra essere stato raggiunto. La Posta di Primavalle rimane a Primavalle.

Roma – L’obiettivo dell’Unione Inquilini sembra essere stato raggiunto. Dopo la raccolta di 300 firme e il partecipato presidio di questa mattina in via Federico Borromeo 23 per chiedere la riapertura dello sportello postale. La Posta di Primavalle rimane a Primavalle. Il Presidente del XIV Municipio Alfredo Campagna, intervenuto sul posto spiega l’Unione inquilini in una nota, ha spiegato che lo sportello e’ momentaneamente chiuso per un allagamento. Mentre l’Ater provvederà alla messa in sicurezza e a norma dei locali, l’ufficio sara’ collocato in una struttura mobile, un container, nei pressi per permettere ai cittadini di usufruire dei servizi.

Renato Rizzo dell’Unione Inquilini e promotore dell’iniziativa ha rilasciato alcune dichiarazioni. “La nostra mobilitazione e quella di tanti cittadini ha permesso di ottenere questa importante vittoria per il quartiere. Continueremo a vigilare affinché tutto si svolga come previsto. Non possiamo permettere che le periferie vengano desertificate. I servi alla collettività devono essere garantiti e tutelati, soprattutto a tutela dei più deboli”.