RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Ostia: ‘Piano Mare’ di AMA al via

"Questo progetto si accompagna a uno più ampio di estensione del porta a porta nel municipio"

Roma – Potenziamento del porta a porta per le 100 attivita’ balneari del litorale romano. Ma anche intensificazione delle operazioni di pulizia sulla via Litoranea e sulle aree più frequentate di uno dei lungomari più estesi d’Europa. Oltre al consolidamento della raccolta differenziata nelle 110 utenze commerciali del Porto turistico di Ostia.

Sono questi i punti salienti del Piano Mare 2018 a cura di Ama in collaborazione con Roma Capitale e Municipio X. Piano presentato oggi al Porto turistico di Ostia che si rivolge a un utenza di oltre 25mila persone giornaliere con picchi di 100mila nei weekend.

Il piano si rivolge principalmente alle circa 100 attivita’ balneari presenti nelle aree del Lido, di Capocotta, dei Cancelli e della spiaggia del Presidente. Per l’occasione e’ stato quindi attivato un porta a porta con la distribuzione di 560 contenitori. Dei quali 400 per la raccolta differenziata e 160 per i materiali non riciclabili.

Verranno inoltre intensificate le operazioni di spazzamento. E lo svuotamento h24 di 150 cestini getta-carte posizionati lungo i luoghi piu’ frequentati tra cui il pontile.

Per quel che riguarda il Porto turistico sono 110 le utenze commerciali che vengono coinvolte nel piano, tra negozi, uffici e ristoranti. Particolare attenzione viene riservata appunto alle 12 attività di ristorazione. Che hanno ricevuto una dotazione di contenitori dedicati per le varie frazioni, svuotati in giorni prestabiliti. E per le quali e’ previsto un prelievo dei materiali organici sette giorni su sette per tutta la stagione estiva.

Infine è prevista una campagna informativa in tutte le attività commerciali e balneari del litorale e del Porto turistico. Questa prevede la distribuzione di lettere informative con i calendari di raccolta/distribuzione e di materiale illustrativo sulle buone pratiche della raccolta differenziata. Oltre a 20mila ‘coni’ posacenere, pieghevoli e in cartone riclato.

100mila persone

“Si tratta di un’area con punte di oltre 100mila persone il sabato e la domenica. Un’affluenza che possiamo gestire grazie al Piano Mare 2018” ha detto all’agenzia Dire l’assessore capitolino all’Ambiente, Pinuccia Montanari, durante la presentazione del progetto a cui ha preso parte insieme al presidente e ad di Ama, Lorenzo Bagnacani, alla presidente del Municipio X, Giuliana Di Pillo, e al presidente della commissione Ambiente di Roma Capitale, Daniele Diaco.

“Questo progetto- ha aggiunto l’assessore- si accompagna a uno più ampio di estensione del porta a porta nel municipio che ha raggiunto il grande risultato del 93% di raccolta differenziata”.

“Quello che stiamo portando avanti- ha sottolineato Bagnacani- e’ soprattutto un’operazione culturale per trasformare questo territorio. Non in un luogo di degrado ma in un area fruibile per tutti, cittadini e turisti”.