RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

BERLUSCONI, UNA NUOVA LIRA ACCANTO ALL’EURO PER TRE ANNI

Più informazioni su

Non era per niente una pazza idea, quella di stampare lire senza uscire dall’euro, lo avevamo detto pochi giorni fa. Ed ecco ora Berlusconi che comincia a chiarire il suo progetto: una “nuova lira” che affiancherebbe l’euro per tre anni, poi si vedrà quale delle due monete abbandonare. Il tema sarà al centro dell’incontro che avverrà a Villa Gernetto, sede dell’università del pensiero liberale, tra Berlusconi, Antonio Martino e otto ospiti tra cui, pare, alcuni premi Nobel. Martino ricorda spesso le parole del suo maestro Milton Friedman che gli consigliò di «andare in Bankitalia per chiedere di conservare le matrici, qualora si fosse verificata la necessità di tornare a stampare la lira». Speriamo che a Palazzo Koch abbiano seguito il suggerimento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.