Merkel e Schultz non riescono a fare l’inciucio

Merkel e Schultz non riescono a fare l’inciucio –

A Berlino sono emerse serie difficoltà a mettere insieme un governo di grossa coalizione tra democristiani e socialisti, tra Angela Merkel e Martin Schultz. Nessuno in Germania ha la maggioranza assoluta e per fare un governo è obbligatorio ricorrere all’inciucio, che però trova molti nemici in entrambi i partiti.

Notizie del giorno | Angela Merkel

Angela Merkel

Il sistema istituzionale e elettorale tedesco ha funzionato dalla fine della guerra alle ultime elezioni, tra alti e bassi, tra grosse coalizioni che funzionavano finché la maggioranza relativa, molto ampia, era dei democristiani. Non funziona più.

Noi abbiamo il Rosatellum, una schifezza di sistema elettorale inventato per impedire che qualcuno vinca le elezioni. I tedeschi hanno il sistema che da noi è stato ribattezzato tedeschellum e che per fortuna è stato dimenticato per adottarne uno uguale, quanto a risultati.

I tedeschi si sono illusi per decenni che quel loro strano proporzionale assicurasse la governabilità. Illusi. La governabilità e la democrazia dipendono dalla netta separazione dei poteri, come ha insegnato Montesquieu: il governo governa, il parlamento fa le leggi.

Per ottenere questo, occorre che il governo sia eletto direttamente dal popolo, come in Francia e in Usa, che sia abolito il voto di fiducia e che sia abolito il potere di scioglimento anticipato delle camere. In America e in Francia funziona.

Col proporzionale e col governo che dipende dal parlamento, come è in Italia e in Germania, l’unica forma di governo possibile tra chi la vuole cotta e chi la vuole cruda è l’inciucio. Parente stretto dell’ingovernabilità.

Arrigo d’Armiento