RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

MONTI, AHINOI, GUARDA ALLE GENERAZIONI FUTURE

Più informazioni su

Il presidente del consiglio, senatore a vita Mario Monti, intervistato dall’agenzia russa Itar-Tass, alla domanda se la politica prevale sull’economia (tipica domanda di giornalista che non riesce a dimenticare Marx e Lenin), ha risposto citando una anche troppo nota sentenza di Alcide de Gasperi: un politico guarda alle prossime elezioni, uno statista alle prossime generazioni. De Gasperi, statista vero, forse guardava a entrambe le cose: le elezioni le ha sempre vinte e alle generazioni future ha lasciato un paese che da poverissimo è diventato, per merito delle sue scelte politiche, ricco e con la piena occupazione. Monti non ha detto che cosa si consideri, un politico o uno statista, oltre che professore. Le elezioni lo riguardano solo indirettamente, lui è senatore a vita. Quanto alle prossime generazioni, non so se Monti le guardi, ma i giovani vedono soltanto disoccupazione in aumento e lavoro precario riservato a pochi fortunati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.