RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Togliete ai genitori i figli delinquenti

Più informazioni su

Togliete ai genitori i figli delinquenti –

Ragazzini accoltellati, picchiati con catene, massacrati di botte per rubargli il cellulare. E gli aggressori sono altri ragazzini, che arrivano in branco, circondano le vittime e compiono la loro vile impresa senza rischiare niente, nemmeno quattro schiaffi. Solo una denuncia, cioè niente. E i minori di 14 anni li riaffidano ai genitori.

In molti paesi, i ragazzini sotto i 14 anni possono finire in galera e addirittura giustiziati. In Italia per fortuna no, ma l’abolizione dei correzionali, le cosiddette carceri minorili, non è stata una buona idea, visto che non sono stati sostituiti da strutture idonee.

Se i figli delinquono e non possono finire in galera perché troppo piccoli, il minimo che lo Stato dovrebbe fare è togliere la patria potestà, adesso si chiama potestà genitoriale, provvisoriamente o per sempre a quei genitori che non sono in grado di insegnare ai figli la buona educazione, il rispetto per gli altri.

Lo Stato è veloce, troppo veloce, a togliere i figli a genitori poveri, e lentissimo, anzi immobile, a togliere ai genitori i figli delinquenti.

Arrigo d’Armiento

Più informazioni su