RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

OROSCOPO ARIETE NOVEMBRE 2013 by SIMON & the STARS

Più informazioni su

SIMON & the STARS

SIMON & the STARS

OROSCOPO ARIETE NOVEMBRE 2013 BY SIMON & THE STARS

CARO ARIETE,

cominciamo subito con il dire che il peggio e’ passato! Il “tuo” Ottobre e’ stato un mese talmente importante, delicato, e – diciamolo! – parecchio pesante! Nato sotto una quadratura stretta di Plutone alla Luna nuova, Ottobre ti ha spinto a confrontarti con le paure più buie e recondite e ad accendere la luce in una cantina che pensavi popolata di mostri.

Tutto il mese e’ stato pervaso da un senso di scontro finale tra Harry Potter e Voldemort, ma in particolare le date corrispondenti ai quarti lunari (5/6, 11/12, 19/20 e 26/27) sono state proprio le date delle “battaglie” tra Luce ed Ombra. Il tutto e’ avvenuto nel mese del tuo “anti-compleanno” per cui durante quel periodo in cui sei davanti ad uno specchio e non puoi fare a meno che guardare e soprattutto vedere la tua nuova immagine.

 A novembre, queste battaglie sono in buona parte superate (tranne quale “colpo di coda” che vedremo nel dettaglio seguendo il tuo oroscopo) e si tratta esclusivamente di “agire” di conseguenza, abbandonando definitivamente alcuni vecchi schemi di comportamento che erano frutto di alcune tue paure e alcuni condizionamenti.

In questo periodo i segni cardinali hanno transiti importanti dei pianeti lenti che parlano di rivoluzione personale.

Il cuore del “problema” è prendere atto del tuo potere, e smettere di proiettarlo sugli altri. L’Ariete è un segno che spesso vive un estremo (l’azione, il futuro, il movimento), per il timore di restare impigliato nell’estremo opposto (la stasi, la riflessione, il passato). In questo periodo l’estremo che vivi apertamente è quello dell’energica ribellione ma nascosto dentro di te senti anche una sottile nota di inadeguatezza che ti fa paura. Il primo “effetto collaterale” è che finisci per proiettare il tuo potere personale su qualcun altro, verso il quale nasce un senso di soggezione. Tutto il mese di Ottobre è stato un cammino verso questa consapevolezza: far cadere la maschera inquietante del Mago di Oz, e rendersi conto che dietro vi si nasconde un ometto piccolo ed innocuo.

Sei stato tu a costruire questa maschera paurosa da Uomo Nero e dargli questo potere. Andando ancor più in profondità, possiamo dire che hai creato questo “simulacro” per potergli proiettare addosso quel tipo di soggezione e di dipendenza che solitamente si prova verso il proprio padre (nel senso del genitore “normativo”) che è contemporaneamente fonte di protezione ma anche educatore severo. Ottobre ti ha mostrato con una certa brutalità che questa costruzione e’ frutto di una tua sostanziale insicurezza. Nella realtà dei fatti, non hai bisogno di “dipendere” da qualcuno perché sei una persona adulta ed autosufficiente. Ottobre ti ha aperto gli occhi in questo senso, ti ha tolto l’illusione che la protezione possa arrivarti da qualcuno al di fuori di te, e soprattutto ti spinge a riconoscere il tuo potere personale.

Come dicevo, il più e’ fatto. Adesso a novembre si tratta di prenderne atto ed agire, tagliando qualche ramo secco, qualche rapporto che – una volta “caduta la maschera del Mago di Oz” – non ha più ragione di esistere o deve comunque essere ridimensionato. Certe cose appariranno vecchie e richiederanno di essere rinnovate o eliminate. Dovrai abbandonare qualche vecchio schema di comportamento soprattutto legato alla dipendenza dagli altri.

Ancora, si tratta di fare qualche scelta coraggiosa che può comportare la rinuncia ad un apparente beneficio immediato, ma che conserva integra la tua identità. Figuratamente, si tratta di “non vendere l’anima al diavolo”. Ogni volta che saprai dire un giusto “no” sentirai che le tue energie vitali si rinnovano!

Così espresso può sembrare il Preludio di un mese pesante, ma credimi sarà un mese di azione e di decisione, oltre che di straordinaria affermazione e crescita personale.

Se dopo le rivelazioni dello scorso mese sarai riuscito a fare il “primo passo” nella giusta e nuova direzione, i prossimi mesi saranno pieni di soddisfazioni e conferme del tuo personale valore!

Ci potrà essere ad inizio novembre qualche incontro con il Gatto e la Volpe che cercheranno di proporti i convenienti “affari”. Tieni sempre a mente che ogni volta che rinuncerai ad una scorciatoia troppo facile, ti avvicinerai al successo, perché è verso il successo che stai camminando se hai compiuto bene il tuo “primo passo”. Come dicevo prima, si tratta dell’inizio di una nuova strada, ed è del tutto naturale che specie nei primi momenti tu possa avvertire la mancanza di qualche vecchia forma di sicurezza. Se così dovesse essere, tieni a mente che è assolutamente naturale ed è la riprova che sei sulla strada giusta! Novembre è mese di rinnovamento e rinascita, e quando si nasce si viene al mondo nudi ed apparentemente privi di difese, ma anche con la voglia e la curiosità di vedere, conoscere e conquistare il mondo! Il tuo e’ un segno “bambino”, ci sa fare con gli inizi e con lo spirito di conquista per cui non dubito che sarai cogliere il negli di questo periodo così ricco di stimoli e promesse sincere!

Voltando pagina, novembre sarà anche in mese molto importante per riappropriarti di ciò che è tuo. L’ottava casa – che riceve il transito del sole – e’ anche la casa dei beni condivisi e dei frutti delle attività svolte in comune. Il transito del sole in questa posizione ti porta ad esigere che la tua “quota di utili” (in senso stretto o figurato) ti sia correttamente corrisposta. In altre parole, che ti venga riconosciuto ciò che ti spetta, e che le divisioni siano fatte equamente. Anche qui, si tratta di pretendere il riconoscimento dei propri merito e del proprio lavoro. Con il transito in ottava casa posso sorgere anche questioni relative alla divisione di beni in comune, spesso anche di carattere ereditario. La posizione dei pianeti veloci, e soprattutto del tuo governatore Marte in vergine, suggerisce di tenere d’occhio i tuoi interessi primari e di accettare qualche compromesso se può servire a darti un maggiore beneficio in futuro. Evita scontri diretti, non ti “accendere” in caso di provocazioni e tieni sempre a mente i tuoi interessi di lungo termine, quelli “importanti”.

Questi temi germineranno con la Luna Nuova del 3/11, e li vedrai ”agire” nella tua vita in modo più concreto ed attivo in occasione delle principali fasi lunari, a partire dal primo quarto di Luna (10/11), della luna piena (17/11) e dell’ultimo quarto (25/11).

PRIMA SETTIMANA

Dalla Luna Nuova al Primo Quarto

(3-10 novembre)

Istruzioni per l’uso

La settimana che va dalla luna nuova al primo quarto è la prima metà della fase crescente, ed è il periodo durante il quale i temi del mese iniziano a germogliare. Dalla Luna Nuova (che è una luna invisibile) cominciano a prendere forma e sostanza più concreta. Al primo quarto (che chiude la settimana) questi temi si preparano ad agire sotto forma di eventi, sfide, scelte da compiere.

Lavoro: la settimana si apre con alcuni importanti cambi di scenario che seguono la voglia di affermare la tua autorità personale. Dimostri insofferenza verso i condizionamentiche provengono dall’esterno e che limitano la tua libertà di azione ed espressione. Chi fa parte di una gerarchia professionale rischia scontri con i superiori. Qualche limitazione non mette comunque in crisi il tuo desiderio di cambiamento ma non ti impedisce di mantenere le idee chiare sulle cose importanti. Intorno al 7/11, aumenta la tua temperatura emotiva, facendo ribollire le acque della voglia di indipendenza e di ribellione. C’è rischio di essere precipitosi nelle reazioni, e di agire per puro spirito di contrarietà agli input che ti giungono dall’esterno. La Stella Polare che deve guidarti è sempre il recupero del senso del tuo potere personale: ripetiti continuamente “Perché io valgo!”. Tienilo sempre in mente perché ti aiuterà a non cadere in facili trabocchetti o provocazioni che fanno leva sul senso di colpa o di inadeguatezza!

Amore: La terzadecade è la più favorita in questo periodo di grande intensità emotiva graziead un trigono di Venere che aumenta il desiderio di armonia con il partner, soprattutto nelle giornate del 6 e 7 novembre, intensificate dal transito della Luna. Venere si avvicina a Plutone, con il quale si congiungerà la prossimasettimana, nella Decima casa, e tutto suggerisce una possibile “intersezione”tra sfera lavorativa e sfera sentimentale… è in arrivo un passionale flirt conil Capo? Per chi svolge una attività lavorativa insieme al partner, il 6 e 7 potrebbero essere giornate “condite” da conflitti sul lavoro poi stemperati sotto le lenzuola, grazie anche ad un buon livello di eros.

Nel complesso, la settimana dalla Luna Nuova al Primo Quarto pone sulla scacchiera le pedine che si affronteranno in occasione del primo quarto di Luna, quando si disputerà dentro di te la vera e propria manche: sei tu al timone della tua nave. Gli altri possono contribuire ad allargare o restringere l’ampiezza delle tue vele; possono interferire nella potenza e costanza del vento, ma sei tu che hai in mano il comando, e puoi prevenire e correggere le raffiche del vento per tenere la nave sulla rotta che tu stesso hai stabilito.

Pubblicato da SIMON & the STARS su domenica 3 novembre 2013

Più informazioni su