RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Striscione omofobo sede Gay Center, Bonafoni (Si – Sel): “La politica scelga da che parte stare”

Più informazioni su

Marta Bonafoni

Marta Bonafoni

“Esprimo piena vicinanza all’associazione Gay Center di Roma, vittima di un’azione omofoba, rispetto alla quale la condanna deve essere unanime.

Questa azione è frutto di un dibattito politico ambiguo e insufficiente, che antepone le strumentalizzazioni a una battaglia di civiltà. Alla vigilia di una manifestazione importante per i diritti civili, come quella di domani, non posso non stigmatizzare le responsabilità di un sistema politico che non riesce a far prevalere posizioni all’altezza del tempo presente, e che tra assenza di decisioni e continui incombenti passi indietro, lascia il campo libero a fanatismi e a gravi episodi di intolleranza e di omofobia. Episodi perpetrati da chi, in questo vuoto, trova terreno fertile e pensa di poter agire indisturbato.

Domani parteciperò alla manifestazione “Svegliatitalia”, anche alla luce di questi fatti, per ribadire che il grande tema delle unioni civili e dei diritti delle persone lgbt non è più procrastinabile e che la politica tutta ha il compito di intervenire e di fornire risposte.

È quanto afferma la consigliera regionale di Si – Sel, Marta Bonafoni.

Più informazioni su