Quantcast

32enne di Arce positivo, studia Medicina a La Sapienza

Roma – Uno studente dell’universita’ La Sapienza di Roma, originario di Arce, e’ risultato positivo al coronavirus. A darne notizia, il Comune ciociaro attraverso una nota sulla propria pagina Facebook. Attualmente il ragazzo, un 32enne, e’ nella sua abitazione romana e sarebbe in buone condizioni. “Siamo stati informati questa mattina che uno studente di Arce e’ risultato positivo al virus SarS-Cov-2- si legge nella nota- Il giovane, di anni 32, che frequenta la Facolta’ di Medicina e Chirurgia dell’Universita’ La Sapienza di Roma, sta bene (avrebbe una leggera febbre) ed attualmente si trova nella sua abitazione di Roma dove e’ sotto osservazione domiciliare.

Il Servizio Sanitario regionale si e’ immediatamente attivato per svolgere l’indagine epidemiologica al fine di risalire ad identificare i link e i contatti avuti dallo studente. Essendo tornato ad Arce la scorsa settimana, non e’ escluso ne’ che il contagio sia avvenuto nella nostra zona e ne’ che possa essersi diffuso ulteriormente”. Il Comune di Arce “e’ in stretto contatto con il Servizio Igiene e Sanita’ Pubblica dell’Asl di Frosinone e con la Prefettura di Frosinone. Attualmente non sono previste particolari disposizioni se non quelle di osservare rigorosamente le prescrizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020. Si raccomanda agli esercizi aperti al pubblico di rispettare le misure igienico-sanitarie ed in particolare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro”.