RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Figliomeni-Rollero: situazione stazione Termini allarmante

Più informazioni su

Roma – Figliomeni-Rollero: situazione stazione Termini e dintorni preoccupante

Francesco Figliomeni

Francesco Figliomeni

Roma – Di seguito la nota congiunta tra Francesco Figliomeni di FdI, consigliere di Roma Capitale e Marco Rollero di FdI, presidente del Club della Libertà per le Politiche Sociali e Sicurezza. “La situazione all’interno della stazione Termini e nei suoi dintorni è ormai allarmante. Siamo quotidianamente al limite di intimidazioni e di estorsioni da parte di nomadi verso turisti e cittadini presso le biglietterie automatiche. Il degrado e gli abusi perpetrati da interi gruppi di rom, spesso minorenni, che compiono furti, minacciano o pretendono il resto ai distributori dei titoli di viaggio è quanto di peggio si possa offrire a chi viene a visitare Roma o chi nella Capitale ci abita.

Roma – Figliomeni-Rollero: dietro questi comportamenti vero e proprio racket organizzato

“Termini come Fiumicino sono i primi biglietti da visita della città ai suoi visitatori. Trovarsi circondati e derubati da insolenti e impuniti gruppi di rom è sconfortante per i romani quanto deleterio per il turismo-prosegue la nota-. Appare oramai evidente che dietro questi comportamenti si nasconda un vero e proprio racket organizzato. Per questo chiediamo una task-force della Polizia locale di Roma Capitale di concerto con altre forze dell’ordine in grado di sradicare e porre fine al fenomeno. Per riportare nella legalità tutta l’area della stazione Termini. Consentendo finalmente di poter prendere treni e metropolitane in tutta sicurezza, senza timore di essere derubati o minacciati da questi personaggi equivoci”.

 

Più informazioni su