Quantcast

Pagano: chi si batte per diritto alla vita deve alzare la voce

Di seguito le parole di Alessandro Pagano, deputato della Lega "La vera disinformazione è quella portata avanti dall'oscurantismo progressista della senatrice Cirinnà.

Pagano:  pieno sostengo e adesione alla Marcia per la Vita

Roma – Di seguito le parole di Alessandro Pagano, deputato della Lega “La vera disinformazione è quella portata avanti dall’oscurantismo progressista della senatrice Cirinnà. In Italia mancano all’appello quasi 6 milioni di cittadini, tanti quanti sono stati gli aborti dal 1978 ad oggi. Provino a censurare questi dati inconfutabili”.

“A quarant’anni dalla legge sull’interruzione volontaria di gravidanza -spiega Pagano-, chi si batte per il diritto alla vita deve alzare la voce. Per questo pieno sostengo e adesione alla Marcia per la Vita che si svolgerà il prossimo sabato a Roma. E pieno supporto a tutte le campagne di comunicazione delle associazioni prolife che da anni sono impegnate per sensibilizzare l’opinione pubblica. Ma anche a sollecitare le Istituzioni a una corretta informazione sulle conseguenze dell’aborto e sulla legge sull’Ivg”.

“Non si pensi dunque -continua- a mettere il bavaglio a queste iniziative. La stessa Lega sta organizzando a Montecitorio per il 22 maggio, giorno del quarantesimo anniversario della legge 194, un incontro per la tutela e il diritto alla vita e per denunciare la deriva eutanasica e antropologica imposta dalle lobby della tecnofinanza mondiale”.