RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Capriccioli-Iervolino: dopo 2 anni di Raggi siamo ancora anno zero

Di seguito il comunicato del consigliere del Lazio di +Europa, Alessandro Capriccioli e del membro della direzione nazionale di Radicali Italiani, Massimiliano Iervolino. "Il 'tour' dei rifiuti di Roma continua.

 Capriccioli-Iervolino: tour dei rifiuti capitolini continua

Roma – Di seguito il comunicato del consigliere del Lazio di +Europa, Alessandro Capriccioli e del membro della direzione nazionale di Radicali Italiani, Massimiliano Iervolino. “Il ‘tour’ dei rifiuti di Roma continua. Oggi, infatti, la Regione Puglia ha dato il via libera per il conferimento, da parte della capitale, di 150 tonnellate di rifiuti indifferenziati al giorno per trenta giorni”.

“Dopo due anni di amministrazione Raggi siamo ancora all’anno zero -continua il comunicato-. Non solo si devono individuare, tramite le gare, i siti a cui inviare i rifiuti speciali derivanti da trattamento, ma per non portare la città alla totale emergenza c’è anche bisogno di accordi regionali per inviare il tal quale. Dopo l’Abruzzo, ora tocca alla Puglia. Zingaretti fa quello che può. I nodi, tuttavia, verranno al pettine quando si dovrà scrivere il Piano rifiuti. Perché Raggi, come dimostra il bando di gara Ama, non ha alcuna intenzione di occuparsi della parte indifferenziata del ciclo dei rifiuti. Si tratta di un grave problema, perché il Piano va approvato entro fine anno per non rischiare una procedura di infrazione per inottemperanza alla Direttiva 2008/98”.