RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

De Priamo (FDI): Spiaggia Tiberis, Raggi smentisca accordo Comune-Rom

Più informazioni su

ROMA. DE PRIAMO: RAGGI SMENTISCA ACCORDO COMUNE-ROM SU ‘TIBERIS’

Roma – “Quell’indegno lembo di sabbia sul Tevere realizzato dalla sindaca di Roma, che furbescamente ha poi deciso di non inaugurare piu’, a 48 ore dall’apertura si conferma un flop annunciato. Aspettative deluse, con i romani che hanno disertato l’entrata a parte qualche dirigente dell’Amministrazione 5 Stelle forse chiamato per fare il figurante. I lavori per il Tiberis sono ancora da terminare ma nel frattempo la Giunta grillina ha gia’ speso 70 mila euro, e a settembre pero’ si dovra’ gia’ sbaraccare”.

Lo ha dichiarato in una nota Andrea De Priamo, capogruppo di Fdi in Campidoglio. “Apprendiamo inoltre dalla stampa che vi sarebbe un accordo sottobanco per la gestione del ‘Raggi beach’. Secondo alcuni giornali una dirigente del Campidoglio avrebbe lasciato intendere ad un accordo tacito tra Roma Capitale e alcuni rom della zona, che vivono in alcuni accampamenti adiacenti- prosegue De Priamo- Un’indiscrezione gravissima, e attendiamo smentita della sindaca, secondo cui il Comune non sgombera e i nomadi verificano che l’area del Tiberis non venga occupata”. “Come Fratelli d’Italia presenteremo un’interrogazione per chiedere chiarezza sia sulla gestione delle risorse spese, quali sgomberi di insediamenti abusivi sono stati effettuati nelle vicinanze, che per capire – anche alla luce di quanto emerso oggi sulla stampa – come l’Amministrazione Raggi intende manutenere e lasciare in sicurezza l’area del Tiberis”, ha concluso il capogruppo Fdi.

Più informazioni su