RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

A.DI TOMMASO(PSI): La sotto-cultura del centro destra uccide il Festival del Cinema di Roma

Più informazioni su

“La “guerra tra bande “ interna al Pdl colpisce ancora e sta uccidendo il Festival del Cinema di Roma e con esso il futuro del cinema italiano e della cultura in generale.” ha dichiarato il segretario del PSI di Roma Atlantide Di Tommaso.

“Alemanno e la Polverini, non nelle sede istituzionali da loro dirette ma in una riunione privata, seguendo i canoni della più becera prassi lottizzatrice, decidono le sorti , ovvero le poltrone, del Festival del cinema di Roma, fregandosene del prestigio internazionale conquistatosi e degli interessi della città. ” La Fondazione del Cinema di Roma dopo aver subito il violento congelamento dei fondi da parte della Regione ora è costretta a patire l’umiliazione dell’epurazione dei vertici artistici e organizzativi del Festival e con il precedente di Parentopoli c’è solo da tremare. Alemanno e la Polverini non riescono ad accettare che l’Italia in ogni momento manda segnali di direzione opposta e che non è più disposta a subire gli effetti nefasti di una partitocrazia rimasta arrogante e ignorante.” conclude la nota socialista.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.