A settembre linea 060 Express da Ostia a Hub Fiumicino

Roma – Nasce la nuova linea 060. Il nuovo autobus, che potrebbe vedere la luce a settembre, sara’ una linea espressa che passera’ per Ostia Lido e arrivera’ all’aeroporto di Fiumicino. Ancora in discussione, pero’, il punto di partenza: tra le ipotesi sul tavolo la stazione di Acilia, il centro di Ostia o anche Ostia antica. Il progetto e’ stato presentato da Vincenzo Ancora, dell’agenzia Roma servizi per la Mobilita’, questo pomeriggio nel corso della commissione capitolina Mobilita’.

“La linea- ha spiegato- nasce come un collegamento diretto tra Ostia e l’aeroporto di Fiumicino, oggi assente, alla luce del fatto che un’alta percentuale dei dipendenti di Adr e dei lavoratori dell’aeroporto di Fiumicino vive nel X Municipio. Al momento non sono stati ancora definiti i dettagli anche perche’ e’ in corso un’analisi per capire esattamente da dove partono, e in che orari si muovono, i lavoratori dello scalo.”

“A quel punto potremo definire il percorso, gli orari, la frequenza e le fermate precise. Per il capolinea opposto sul campo ci sono alcune ipotesi: la prima prevede l’attestamento presso il nodo di Acilia, contando sull’adduzione con le linee di superficie e con la linea ferroviaria Roma-Lido. Un’altra ipotesi e’ che l’autobus parta da Lido Centro, con diversi itinerari possibili, e un’ultima, ad oggi meno efficace, prevede l’attestazione a Ostia antica”.

“L’importante e’ che si parta presto- ha concluso il presidente della commissione, Enrico Stefano- vorrei si potesse rispettare la data di settembre per avviare il servizio. Prima serve questa evidenza scientifica ed empirica sugli spostamenti dei dipendenti Adr ma poi dobbiamo varare a breve questo collegamento che e’ fondamentale per loro. Oggi da Ostia all’aeroporto non c’e’ un collegamento diretto e chi deve raggiungere lo scalo da Ostia con i mezzi pubblici deve andare a Termini e tornare indietro. Ovviamente non e’ possibile e per questo tutti sono costretti ad usare l’auto. Quindi va messa la parola fine a questa vicenda, con un percorso o un altro. Anche con piu’ di una linea se serve: piu’ si amplia l’offerta meglio e’. Ma bisogna partire presto”.