RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

A Tivoli la grande Festa dello Sport

Più informazioni su

A Tivoli la grande Festa dello Sport

In piazza Garibaldi l’evento dedicato a scuole, associazioni e società sportive

 

Nell’anno delle Olimpiadi di Londra a Tivoli è Festa dello Sport. In piazza Garibaldi da oggi e fino a domenica 1 aprile è di scena una grande manifestazione dedicata alle attività sportive che vede la partecipazione di scuole, associazioni e società sportive del territorio.

L’evento, organizzato dall’associazione musicale “Gli Amici di Barbanera”, l’associazione “Fenix Tibur”, l’associazione “Villa Adriana Nostra”, l’associazione sportiva “Beati gli Ultimi” e con il patrocinio degli assessorati allo Sport, Cultura e Turismo del Comune di Tivoli,  ha lo scopo di coinvolgere quante più associazioni sportive locali, scuole, palestre ed altre strutture, per creare un’atmosfera di vera festa, dove la “passione comune” è quella per lo sport, con l’idea nel corso degli anni di trasformarla in un punto di riferimento costante, in una città, Tivoli, dove lo sport è sempre stato parte integrante della vita dei cittadini e che negli anni ha donato in Italia e al mondo molti campioni sportivi.

La manifestazione sarà impreziosita dalla presenza di alcuni campioni a livello nazionale e internazionale che saranno graditi ospiti nei tre giorni e seguiranno le varie attività che si svolgeranno sulla piazza Garibaldi nella quale verranno realizzate tre aree distinte dove saranno posizionati: un palco, una pedana e un’area delimitata al coperto per lo svolgimento di tutte le esibizioni sportive, dal calcetto alle esibizioni di arti marziali, danza, scherma, atletica, rugby, ciclismo, maratona ed altri sport.

Ogni associazione  aderente all’iniziativa, oltre ad esibirsi nelle proprie specialità, farà provare a tutti la propria disciplina.

Le scuole e le palestre parteciperanno attivamente con dei saggi e aderendo alle varie attività, nel programma saranno proposte una staffetta genitori-figli per tutti coloro che vogliono divertirsi in famiglia, una piccola maratonina per le vie della città, spinning, arti marziali, tiro con l’arco, passeggiata in bicicletta, in triciclo per i più piccoli, e con le biciclette a rotelle per i bambini,l’americana, balli, danza, salto in alto, e tanto altro ancora.

L’apertura della manifestazione è stata affidata all’associazione Villa Adriana Nostra per una coreografia storica, in abiti romani, con la rievocazione dei giochi sportivi dell’antica Roma dove i maratoneti con la partecipazione del campione italiano di atletica Andrea Barberi, partiranno da piazza Plebiscito fino a raggiungere piazza Garibaldi dove accenderanno una fiaccola che verrà mantenuta viva per i tre giorni dell’evento, nel corso del quale saranno protagonisti anche gli immortali tradizionali giochi classici ricreativi come la corsa dei sacchi, l’albero della cuccagna, tiro alla fune, corsa con l’uovo, mangiamela, la corsa delle cariole, per dare l’opportunità anche ai non atleti delle scuole di poter partecipare alla festa.

Domenica primo aprile alle 17,30,  il vescovo della diocesi di Tivoli S.E. Mons. Mauro Parmeggiani impartirà la benedizione ai giovani atleti e ai partecipanti. Al termine, la consegna degli attestati di partecipazione alla Prima Festa dello Sport.

Le fasi salienti della manifestazione saranno condotte dal giornalista di Radio Rai di “Tutto il calcio minuto per minuto” nonché organizzatore sportivo Antonio Doddi, e dal conduttore radiotelevisivo e di eventi Claudio Testi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.