Quantcast

A Torpignattara apre ‘Ideale’, progetto per under 35

Più informazioni su

Roma – Nel quadrante est della Capitale, a Torpignattara, apre le porte ‘Ideale’, un nuovo progetto under 35 per il territorio, sviluppato dall’associazione giovanile Melting Pot, ospitato da Fortezza Est e vincitore del bando VitaminaG nell’ambito del programma GenerAzioniGiovani.it, finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno del Dipartimento per la Gioventù.

Durante la presentazione, in programma alle 18.30 di domani nel centro culturale, libreria e teatro indipendente di via Francesco Laparelli, si darà il via ai tre progetti permanenti di Ideale: Biblioteca Delgado, Co-working “a baratto” e Mappa della Creatività.

La Biblioteca Delgado è un progetto di avvicinamento alla lettura e alla valorizzazione del libro ed è ispirato al romanzo “Mestieri immateriali di Sebastiano Delgado” di Dario Franceschini.

L’obiettivo è quello di far nascere e crescere una biblioteca composta da libri donati da artisti e artiste, accademici, personalità della scena nazionale e internazionale, che siano stati fondamentali per il loro percorso di vita.

Il Co-working “a baratto” ospita invece sei postazioni gratuite per creativi del territorio, in cambio viene chiesto alle persone coinvolte di mettersi a disposizione per sviluppare un’azione creativa o per svolgere un servizio utile alle attività del progetto.

Infine la Mappa della Creatività è realizzata dallo street artist Tito e si tratta di un dispositivo mutevole nel quale associazioni o realtà culturali dell’area di riferimento possono presentare le loro attività alla comunità di Ideale, registrandosi sulla mappa e innescando così una modalità creativa di fare networking.

In programma anche tante progettualità sviluppate per la primavera 2022 insieme ad associazioni e strutture. Ci sarà ‘Editoria del Territorio’ in co-realizzazione con Creativa: un percorso editoriale partecipato e gratuito per cittadini e cittadine nel quale, attraverso pratiche, lezioni frontali e indagini sui nuovi strumenti di comunicazione, si arriverà a comporre un dispositivo editoriale multiforme, composto dalle voci dei partecipanti al processo; spazio anche a ‘La storia a fumetti’ in co-realizzazione con Fortezza Est: un laboratorio per le nuove generazioni dedicato a tecniche e linguaggi della cosiddetta nona arte; infine ‘Non è un paese per vecchietti’ in co-realizzazione con Just in Two: progetto culturale multidisciplinare sviluppato sui temi dell’inclusione sociale e dell’invecchiamento attivo fatto da interviste, incontri e dialoghi con persone della terza e quarta età che saranno rielaborati in output artistici (uno spettacolo teatrale interattivo, un podcast e un progetto fotografico).

“Ideale- scrivono gli organizzatori in una nota- nasce per sviluppare dialoghi trans-locali che creino le condizioni per nuovi ecosistemi creativi, capaci di sviluppare connessioni tra le diverse generazioni e tra le diverse culture che animano le aree di riferimento. Il suo luogo fisico e d’azione è Torpignattara e le sue attività si proiettano verso diverse aree del V Municipio di Roma”. (Agenzia Dire)

Più informazioni su