Quantcast

A Valle Aurelia cambia lo skyline, al via ristrutturazione case popolari

Roma – Cambia lo skyline di Valle Aurelia. Le ‘torri’ dell’Ater che caratterizzano dagli anni 80 la zona, con i loro rilievi grigio e rossi, a breve cambieranno pelle grazie a un intervento di ristrutturazione da parte dell’Ater, proprietaria degli edifici.

L’intervento e’ stato annunciato questa mattina dall’assessore alla Casa e all’Urbanistica della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, al termine della presentazione del giardino ristrutturato che si trova proprio all’interno del complesso dell’Ater oggetto della prossima ristrutturazione. I cinque imponenti edifici di circa 15 piani, a cui si deve aggiungere un sesto gia’ totalmente rinnovato gli anni scorsi, cambieranno aspetto e colore.

“Qui- ha spiegato Valeriani- interverremo con un nuovo cappotto termico, con la sostituzione degli infissi e con la coibentazione. I cantieri partiranno tra poco, su tutti gli edifici, perche’ questi palazzi aspettano da anni interventi straoridnari. Al termine gli cambieremo anche colore che oggi e’ un po’ color cimitero”.

“Questi edifici- ha aggiunto poco dopo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, anche lui presente sul posto- saranno ristrutturati con l’ecobonus, il piu’ grande investimento di questo tipo in Italia a livello pubblico”.