RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al bar senza slot in VII Municipio

Più informazioni su

Sbarca a Roma, il prossimo 10 maggio, Slot Mob, la campagna contro il gioco d’azzardo negli esercizi commerciali. Una colazione consapevole in largo Appio Claudio per premiare i due bar del quartiere che hanno rinunciato alle slot machine.

Una colazione collettiva per sostenere i bar che hanno deciso di rinunciare alle slot machine. Un gesto di consumo consapevole che sabato 10 maggio le cittadine e i cittadini di Roma potranno mettere in pratica partecipando al primo SlotMob della Capitale, la campagna contro gli apparecchi per il gioco d’azzardo nei bar. L’iniziativa, patrocinata dal VII Municipio, avrà inizio alle ore 10 in largo Appio Claudio (Metro A Giulio Agricola) presso l’American Bar e il Bar Zero 9, due degli esercizi commerciali della zona che hanno rinunciato al guadagno sicuro delle slot machine pur di salvaguardare la salute dei propri clienti. E sarà accompagnata da giochi di strada, musica e altri momenti di festa e riflessione.

Alla manifestazione prenderanno parte gli organizzatori della campagna Slotmob, il presidente del VII Municipio, Susana Fantino, e l’assessore capitolino al Commercio, Marta Leonori. “Roma Capitale – dichiara in una nota il presidente del VII Municipio Susana Fantino – detiene il primato italiano per la diffusione del gioco d’azzardo, mentre sul territorio del VII Municipio, è presente il più grande locale d’Europa. Il contrasto alle conseguenze sociali e sanitarie del gioco d’azzardo è una delle priorità dell’amministrazione municipale, che lo scorso marzo, dopo aver sottoscritto il protocollo antimafia proposto dall’associazione DaSud, ha approvato un’importante risoluzione per contribuire ad arginare il fenomeno del Gap, gioco d’azzardo patologico. Il municipio – prosegue Fantino – non può certo impedire la nascita delle sale slot, ma può valorizzare quegli esercizi commerciali che hanno deciso di rinunciare agli introiti delle “macchinette”. Il mio auspicio – conclude Fantino – è che nel prossimo bilancio comunale per tutti questi esercizi siano previste delle agevolazioni sui tributi, così come stabilito dalla legge regionale n. 5 del 5 agosto 2013”. 

Durante la colazione “consapevole” di sabato 10 maggio, a cui interverranno anche Claudio Dalpiaz, psicologo di Psy Plus Onlus, e Daniele Poto, autore del dossier “Azzardopoli” di Libera, sono previsti momenti musicali, di gioco in strada, tornei di calciobalilla. Nel pomeriggio invece presso la Sala Rossa del Municipio VII in Piazza di Cinecittà 11 si terrà un’assemblea pubblica come momento di confronto sul futuro della campagna, insieme a tanti degli esponenti che in tutta Italia hanno contribuito alla nascita del movimento SlotMob organizzando quasi 50 appuntamenti in pochi mesi.

Più informazioni su