RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Al via la prima fase delle operazioni di bonifica nel campo rom de La Barbuta

Più informazioni su

campo nomadi la barbuta

Al via la prima fase delle operazioni di bonifica nel campo rom de La Barbuta. Il dipartimento ambiente di Roma Capitale è infatti a lavoro da questa mattina per rimuovere le oltre 300 tonnellate di rifiuti speciali, in larga parte pneumatici. L’intervento è eseguito da 3 operatori della squadra dei Pics ed una dell’Ama disinfestazioni. Questa prima fase terminerà nella prima settimana di maggio, successivamente saranno eseguiti i lavori di risanamento e sarà avviata un’analisi ambientale del sito per verificare la presenza sull’area di rifiuti che possono essere fonte di inquinamento. «Quello che vedo – ha detto l’assessore di Roma Capitale all’Ambiente Marco Visconti, presente all’avvio dei lavori – è una maxi discarica, ed è qualcosa di allucinante. Ci sono centinaia di copertoni, che vengo scaricati e portati qui, e per questo chiederemo alle Forze dell’Ordine di intensificare i controlli in questo senso. Quando vengono bruciati i fumi sono velenosi e nocivi. Si tratta di crimini odiosi sui quali la mia politica è tolleranza zero. Dopo la bonifica chiuderemo l’area». Costo totale dell’intervento, 500mila euro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.