RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alemanno: “Dopo Pasqua nuova governance, nessun rischio fallimento Atac”

Più informazioni su

«Subito dopo Pasqua ci sarà la nuova governance per quanto riguarda Atac. L’ipotesi di fallimento non è reale e tutti coloro che ne parlano fanno un sabotaggio immotivato alla nostra città». Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno che ha margine di una conferenza stampa in Campidoglio è tornato a parlare di Atac commentando un’intervista all’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli che analizzava la situazione dell’azienda capitolina. Alemanno tornando sulle parole del leader di Api ha affermato: «L’intervista di Rutelli la prendo come un fatto positivo, perchè sottolinea la necessità di accellerare sul fatto del regolamento. Se ci sono cose che non vanno in Atac hanno radici profonde che Rutelli e Veltroni conoscono bene. Il risanamento che dobbiamo compiere deve solo andare più velocemenete. Il nostro impegno è solo cambiare Atac perchè le tare negative vengono dal passato». In merito al risanamento di Atac il sindaco ha sottolineato: «È stata approvata in giunta una delibera che conferisce ad Atac il proprio patrimonio che vale 400-700 milioni quindo non c’è nessun fallimento in vista. C’è solo un’azienda che deve dare risposte, essere più parsimoniosa e competitiva».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.