RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alemanno: “Lunedì Roma riparte. Scuole aperte, catene a bordo e vietato l’uso dei ciclomotori e delle minicar”. Protezione Civile: “Ancora rischio neve”

Più informazioni su

«Domani le scuole di Roma saranno aperte». Lo scrive su Twitter il sindaco Gianni Alemanno che si trova in riunione alla protezione civile di Roma dove, tra le altre cose, si sta monitorando la situazione delle scuole.

«Da domani Roma riparte e deve ripartire bene». È quanto afferma il sindaco della Capitale, in un video pubblicato sul proprio blog nel quale spiega nel dettaglio quali sono le decisioni prese dal Campidoglio in vista del pericolo ghiaccio in città. «Le scuole – spiega Alemanno – saranno aperte, così come anche gli uffici pubblici come deciso dal prefetto. Raccomandiamo le catene a bordo, ma rimane vietato l’uso dei ciclomotori e delle minicar. Sono troppo leggeri, sono troppo pericolosi e non possono circolare in una città che è ancora a rischio gelo». Per quanto riguarda il trasporto pubblico locale – continua Alemanno «abbiamo fatto in modo che vengano garantite tutte le 79 linee del piano neve», con l’aggiunta «già dall’alba di domani» di «tutte le altre linee che saranno libere dal ghiaccio». «La ztl – sottolinea Alemanno – è stata aperta, non sarà bloccata, perchè è sbagliato in questo momento tenere il centro chiuso però non ne abusiamo. I taxi avranno lo scioglimento dei turni ed infine un’attenzione al riscaldamento degli edifici. È prorogata di una settimana la possibilità di riscaldare gli edifici privati per 16 ore mentre da stasera alle 23 cominceremo il riscaldamento delle scuole in modo da poter riaccogliere i nostri bambini in delle scuole accoglienti e riscaldate».

Ancora rischio neve sulla Capitale oggi e domani «con apporti al suolo generalmente deboli». È quanto prevedono le previsioni meteorologiche per il Comune di Roma diramate dalla Protezione Civile Nazionale che avverte: «dal pomeriggio-sera di oggi e durante le successive ore notturne: possibili nevicate sull’area della Capitale, anche a carattere di rovescio, con apporti al suolo generalmente deboli (1-5 cm) o puntualmente moderati e estese gelate». Le previsioni parlano per oggi di un cielo «parzialmente nuvoloso fino a molto nuvoloso», e di possibili precipitazioni nevose sulla Capitale. Le temperature scenderanno sotto lo zero dal pomeriggio-sera. Per domani il cielo «inizialmente molto nuvoloso potrebbe portare a rovesci nevosi con apporti al suolo generalmente deboli». Nel corso della prima mattinata le nevicate si esauriranno e il cielo tenderà a schiarirsi. In diminuzione i valori minimi «con estese gelate, massime stazionarie». Per attendere un vero miglioramento bisognerà aspettare martedì 14, quando il cielo sarà poco nuvoloso anche se le temperature diminuiranno nei valori minimi «nettamente sotto lo zero con gelate estese e persistenti».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.