RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alemanno, per sistemare le buche a Roma servono 600 milioni di euro

Più informazioni su

Gianni Alemanno

Gianni Alemanno

“E’ un problema di risorse, per mettere a posto tutte le buche di Roma servono circa 200 milioni all’anno per tre anni, una cifra enorme, mentre oggi c’e’ una grandissima carenza di risorse, sia per i tagli operati dai vari governi, sia per il patto di stabilita’ che impedisce, anche quando ci sono i soldi, di fare questi lavori”.

Lo ha detto l’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, rispondendo a Sky TG24 HD, che oggi dedica la sua “Cover Story” ai dissesti provocati nella Capitale dalle piogge dei giorni scorsi e alla cattiva gestione del denaro pubblico.

“E’ inutile – ha proseguito Alemanno – scaricare sempre sui sindaci la responsabilita’ di questa situazione: l’ultimo piano investimenti fatto da Ignazio Marino e’ di soli 540 milioni di euro per tutte le opere pubbliche di Roma, quando nel mio mandato era di due miliardi e 600 milioni”.

“Certo – ha concluso l’ex primo cittadino a Sky TG24 HD – poi c’e’ anche il problema di controllo, controllare le ditte che fanno gli scavi per mettere tubi, che spesso lo fanno in maniera scoordinata, ma oggi rispetto ai controlli prevale una assoluta carenza di risorse”.

Più informazioni su