RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Alfonsi: condanna per pietre rubate, auspichiamo si risalga a responsabili

Roma – “Questa notte sono state divelte e rubate 19 ‘pietre d’inciampo’ installate a via Madonna dei Monti 82, realizzate dall’artista Gunter Demnig, in memoria delle famiglie ebree Di Castro e Di Consiglio, deportate nei campi di sterminio alla furia nazista.

La piu’ piccola, Giuliana Colomba di Castro, aveva solo 3 anni. Nel condannare questo gesto orrendo, ci auguriamo che le forze dell’ordine riescano a risalire al piu’ presto ai responsabili. Il Municipio e’ vicino all’Associazione Arte in memoria che dal 2010 si occupa di queste installazioni e favorira’ al piu’ presto il ripristino delle stesse”.

Cosi’ in un post su facebook la presidente del Municipio I Sabrina Alfonsi.