RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Almaviva, Azzola (CGIL): bene impegno Zingaretti

Più informazioni su

“Oltre a concordare sulla necessità di perseguire tutte le strade possibili sul fronte delle politiche attive, utili a ricollocare i lavoratori, abbiamo apprezzato che il presidente Zingaretti, nell’incontro di ieri, si sia dichiarato disponibile a impegnarsi per far riaprire la vertenza Almaviva e trovare così una soluzione alternativa ai 1666 licenziamenti” lo dichiara in una nota, il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Michele Azzola.

ALMAVIVA, Azzola (CGIL): bene impegno Zingaretti per riapertura vertenza

“Le sole politiche attive, infatti, potrebbero risolvere il problema a pochissimi lavoratori, lasciando la stragrande maggioranza con in mano l’indennità di disoccupazione e, fra due anni, il nulla. Riaprire la vertenza è dunque l’unica soluzione praticabile e per fare ciò è necessario che il Governo si convinca a cambiare le regole del settore, superando le gare al massimo ribasso e ristabilendo una corretta competizione fra le aziende, oggi falsata dagli incentivi alle assunzioni, voluti dal governo Renzi, e dalle delocalizzazioni.

Almaviva

Almaviva

I lavoratori di Almaviva pretendono dignità e la stessa attenzione delle altre vertenze che sia stanno consumando sul territorio regionale e chiedono a gran voce: lavoro, lavoro, lavoro. Dalla prossima settimana si moltiplicheranno le iniziative di sensibilizzazione, con presidi e manifestazioni sotto le sedi istituzionali e della committenza. La trattativa deve essere riaperta. Non lasceremo cadere questi licenziamenti nell’oblio” conclude la nota.

Più informazioni su